Dal piccolo libro d’organo due grandi preludi

Preludio Corale "Ich ruf' zu dir, Her Jasu Christ" BWV 639 "Wenn wir in höchsten Nöten sein" BWV 6

VICENZA. Tra le grandi opere che Bach scrisse ai fini didattici figura l'Orgelbüchlein, il "piccolo libro d'organo", che raccoglie 46 preludi corali composti tra il 1708 e il 1717, anni nei quali il genio di Eisenach era organista alla corte ducale di Weimar. La raccolta può considerarsi incompiuta, perché doveva contenere 164 composizioni destinate a tutto l'anno liturgico. Per il secondo appuntamento con Una Pasqua con Bach, seconda edizione dell'iniziativa realizzata dal Giornale di Vicenza in collaborazione con Margherita Dalla Vecchia, l'organista vicentina propone due brevi brani tratti proprio dall'Orgelbüchlein. Oggi sul sito del giornale (www.ilgiornaledivicenza.it) si potrà fruire del video che Dalla Vecchia ha realizzato dal vivo, appositamente per questo progetto, all'organo della chiesa di San Gaetano dove esegue i preludi corali Ich ruf' zu dir, Herr Jesu Christ (Io Ti invoco, Signore Gesù Cristo) BWV 639 e Wenn wir in höchsten Nöten sein (Quando siamo nel più grande bisogno) BWV 641.

Entrambi i testi dei corali sono invocazioni a Dio. Nel primo caso siamo viene invocata la grazia di Dio affinché conforti il fedele e ne orienti il cammino. I versi del secondo corale invece raccomandano al credente di rivolgersi a Dio nel momento della prova "in sincero pentimento e dolore, / cercando la remissione dei peccati/ e il sollievo per tutte le punizioni." Il preludio corale BWV 639 è molto noto anche per la versione pianistica che ne ha approntato Ferruccio Busoni nel Novecento. Qui sarà invece messo alla prova l'organo che la ditta Fratelli Ruffatti di Padova ha realizzato nel 1955 per rimpiazzare l'organo Zordan distrutto dai bombardamenti del 1944. Lo strumento è stato riqualificato dalla ditta Salvato Vincenzo, sempre di Padova, nel 2000, su progetto dell'organista Francesco Finotti. L'organo di San Gaetano, a due tastiere e pedaliera, funziona a trasmissione elettropneumatica gestita da un centralino elettronico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Filippo Lovato

Altri video