L'addio a Pablito

Vicenza tappezzata di cartelli e striscioni con la scritta "Rossi gol"

Vicenza tappezzata di striscioni "Rossi gol"

Decine di cartelli e striscioni con la scritta «ROSSI GOL» sono stati esposti alle finestre e sui terrazzi di Vicenza e provincia. Così la città, nel giorno della camera ardente per Pablito, rende omaggio all’ex attaccante del Lanerossi e della Nazionale, scomparso a 64 anni due notti fa.

L’iniziativa è stata lanciata attraverso i social da alcuni tifosi biancorossi ed è legata al ricordo di un vecchio striscione che comparve allo stadio Menti già dalla stagione 1976-1977, in serie B, quando Rossi, allora quasi sconosciuto, iniziò a segnare a ripetizione, garantendo al termine di quell’anno la promozione in A. I cartelli sono esposti nelle vetrine dei negozi, sui davanzali delle case, ma anche appesi ad alcuni alberi.

 

Leggi anche
«Ciao Paolo, per sempre con noi». Vicenza rende omaggio al suo campione, in migliaia alla camera ardente, poi la fiaccolata