26.07.2020

Gelato alla frutta, il sollievo anti afa

Il team de La voglia matta propone anche gelati ai sapori particolari come asparagi o Recioto. MARANGON
Il team de La voglia matta propone anche gelati ai sapori particolari come asparagi o Recioto. MARANGON

Giornali e forbici alla mano. È questo l'occorrente per partecipare alla nuova gara lanciata dal Giornale di Vicenza intitolata "Vota la migliore gelateria di Vicenza e provincia". Fino alla fine dell'estate andremo a conoscere i protagonisti del contest, li intervisteremo e cercheremo di capire perché la clientela non può fare a meno dei loro freschi gelati artigianali. Per votare basta scrivere sul tagliando che compare ogni giorno sulle pagine del quotidiano il nome della gelateria che si desidera segnalare e dove si trova il punto vendita. Le schede dovranno poi essere spedite o consegnate a mano nella redazione del GdV in via Fermi 205 a Vicenza. I voti per le classifiche parziali verranno conteggiati in base ai tagliandi consegnati ogni settimana e le graduatorie saranno presto pubblicate con la medesima scadenza. Invitiamo dunque i lettori del GdV a supportare la propria gelateria preferita consegnando le schede con regolarità. E proprio tra i punti vendita più votati per la qualità del prodotto artigianale e per la professionalità dei titolari c'è "La voglia matta" di Montecchio Maggiore.

 

LA VOGLIA MATTA. «Siamo aperti dall'8 marzo del 1997 - racconta Andrea Baschirotto affiancato dalla moglie Annamaria Acierno - personalmente ho lavorato per otto anni in un'azienda che produceva materiali per la gelateria ed è lì che ho maturato la mia esperienza. Ancora oggi collaboro con l'azienda Bravo di Montecchio Maggiore girando l'Italia a fianco dei maestri gelatieri. Questa attività mi sprona a cercare sempre nuove idee e ad utilizzare esclusivamente prodotti di alto livello». Qualche anno fa Andrea Baschirotto ha collaborato con un gruppo di gelatieri del territorio che, coordinati da Confartigianato Vicenza, hanno creato un gelato al gusto del dolce berico "La gata". «È stata un'esperienza arricchente - prosegue il titolare de "La voglia matta" - che amerei fare più spesso perché crea coesione tra diverse realtà vicentine». «A banco teniamo 36 gusti tra creme, frutta e yogurt - fa sapere Annamaria Acierno - i gusti alla frutta sono senza lattosio per soddisfare le richieste di intolleranti e vegani. Qui da noi vanno molto il gelato allo yogurt, il nostro gusto "Cremoso Nutella" e i diversi tipi di cremini: quello ai sapori di Sicilia con mandorla pura variegata al pistacchio e con granella di pistacchio, quello alla Bignolata con crema alla nocciola e bignè alla Nutella, e quello alla cheesecake con salsa di lamponi prodotta da noi con il 70 per cento di frutta. Un altro must è il gusto fiordilatte che noi realizziamo con latte fresco Bio. Infine con il caldo oltre ai grandi classici come pistacchio, nocciola, cioccolato e bacio, trovano spazio i gusti più freschi come mango o frutto della passione. Fra le nostre proposte abbiamo anche mirtillo, lampone e sambuco». Tra le varianti particolari, oltre al privato che ha ordinato una vaschetta di gelato agli asparagi da degustare in una cena a tema, Andrea Baschirotto e Annamaria Acierno hanno realizzato il gelato al Recioto di Gambellara con biscotto "brasadelo" per lo stand Veneto a Vinitaly 2019.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie