CHIUDI
CHIUDI

19.03.2019

Lotta allo smog?
Vicentini alla guida
4 su 5 in auto soli

In città 4 auto su 5 circolano con il solo conducente a bordo
In città 4 auto su 5 circolano con il solo conducente a bordo

VICENZA. La solitudine degli automobilisti vicentini. Alla guida di utilitarie, berline, familiari, monovolume, fuori strada, Suv, furgoncini, coupé o cabrio ma sempre, irrimediabilmente, soli al volante. In 4 casi su 5 perlomeno, vale a dire nell'83,18 per cento dei passaggi veicolari conteggiati, su un totale di 1.035, in un lunedì mattina.

E non un lunedì mattina qualunque ma all'indomani della prima “Giornata verde” dell'anno, andata in scena domenica in concomitanza con la “StraVicenza 2019” e a tre giorni dal primo “Global strike for future”, lo sciopero mondiale per il clima organizzato anche in città dagli studenti delle scuole superiori nel nome dell'attivista svedese Greta Thunberg. Il lunedì stesso, tra l'altro, della contestata riapertura al traffico di un tratto di corso Fogazzaro. Il tutto mentre le polveri sottili continuano a mantenersi ben oltre i limiti fissati per legge di 50 microgrammi per metro cubo.

Una pratica dominante sulle strade cittadine dove in tre diverse arterie (viale San Lazzaro, viale del Sole, viale Cricoli) , tra le 12 e le 13 di ieri, sono stati ben 861 i mezzi al cui interno si trovava una sola persona, nonostante l'omologazione per 2, 4, 5 o addirittura 8 posti. Segno che il car pooling - il trasporto di gruppo e condiviso - in terra berica rimane praticamente un miraggio. 

 

Giulia Armeni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1