La nuova serie

Lo spaghetti-western della Paramount con le promesse vicentine

Giacomo Vigo, 15 anni, di Rosà e Allegra Michelazzo, 8 anni, di Breganze sono nel cast della serie “The dirty black bag”
Giamo Vigo nei panni di Dude e Allegra Michelazzo, la piccola Mary
Giamo Vigo nei panni di Dude e Allegra Michelazzo, la piccola Mary
Giamo Vigo nei panni di Dude e Allegra Michelazzo, la piccola Mary
Giamo Vigo nei panni di Dude e Allegra Michelazzo, la piccola Mary

Si chiamano Giacomo Vigo e Allegra Michelazzo e sono i due giovanissimi attori vicentini che saranno protagonisti assieme alle star internazionali della nuova serie “That dirty black bag”, trasmessa su Paramount+ a partire da mercoledì 25 gennaio. 
Giacomo Vigo, 15 anni, originario di Rosà, ha girato i set in Spagna. 
Per lui è stato rispolverato un cappello David Bowie. Il suo personaggio, che sarà sugli schermi fin dal primo episodio, è Dude, un ragazzo che lavora dallo Sceriffo Mc Coy (ruolo che è di Dominic Cooper, “Mamma Mia!”, “Preacher” e “Agent Carter”). 
Allegra Mchelazzo, 8 anni, che abita a Breganze, ha girato in Puglia ed è Mary (la figlia di Nathan) che apparirà nel secondo episodio 2 “Prisoner”.

La fiction

La fiction, che si sviluppa nell’arco di otto intensi episodi, prodotta da Bron e da Palomar e distribuita a livello mondiale sulla piattaforma streaming americana, porta la leggendaria ironia degli “spaghetti western” in chiave moderna e con un’estetica vintage che rende omaggio ai grandi classici del genere. Cacciatori di taglie, banditi e sanguinose vendette dove non c’è nessun eroe e dove uccidere è facile e morire è facilissimo.
La vicenda é ambientata a GreenVale, i campi sono secchi, l'aria è pesante e l'acqua è preziosa. 
In questa città di frontiera si svolge la storia di otto lunghi giorni che racconta l'incontro e lo scontro tra due uomini: lo sceriffo McCoy, apparentemente incorruttibile ma dal passato oscuro, e Red Bill (alias Douglas Booth, “The Riot Club”, “Mary Shelley”, “Great Expectations”) sporco e taciturno cacciatore di taglie, intrappolato in un desiderio di vendetta che non può essere soddisfatta, alla ricerca di chi ha sterminato la sua famiglia.
Si ritroveranno a combattere l'uno accanto all'altro per sopravvivere.
Nel groviglio della loro spietata battaglia, altri destini sono inconsapevolmente coinvolti e il passato torna a galla per perseguitarli perché tutti nascondono un segreto, un angolo oscuro dell'anima, un girone infernale in cui dovranno tornare portati dallo scontro tra i due protagonisti.

Leggi anche
Due giovani attori vicentini nella nuova fiction di Rai 1

I due giovani vicentini

Giacomo Vigo, nella sua giovane e già promettente carriera cinematografica, ha già messo a segno la partecipazione al cast di “Penny on Mars”, produzione Disney+ di tre anni fa, in cui è diventato celebre interpretando il bambino Pete. Allegra Michelazzo aveva esordito con successo come protagonista dell’unico film italiano in concorso alla nuova sezione “Corti” dedicata ai cortometraggi alla 38a edizione del Torino Film Festival.
Sia il Giacomo che Allegra, che in “That dirty black bag” hanno recitato in inglese, sono allievi del Centro Mira Project di Vicenza dove seguono i corsi di recitazione e perfezionamento della scuola di cinema di Mira Topcieva.

 

Matteo Guarda

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati