Vicenza

Si tuffa in piscina
e batte la testa
43enne gravissimo

Intervento del Suem
Intervento del Suem
Intervento del Suem
Intervento del Suem

VICENZA. Dramma poco dopo le 19 in un'abitazione di strada di Polegge, dov'era in corso una festa. Un 43enne ha battuto la testa tuffandosi in piscina dalla scaletta. Il colpo è stato violento e gli altri partecipanti hanno capito subito la gravità della situazione. Immediato l'allarme al 118 che lo ha trasportato d'urgenza in ospedale. Sul posto anche i poliziotti che stanno cercando di ricostruire l'accaduto. L'uomo è ricoverato in rianimazione e la prognosi è riservata: le sue condizioni sono infatti gravissime. 

Suggerimenti