CHIUDI
CHIUDI

10.07.2020 Tags: Vicenza

Lascia il suo capo
con cui era fidanzata
e lui si vendica

L’imputato era in possesso di alcune foto osé della sua ex. ARCHIVIO
L’imputato era in possesso di alcune foto osé della sua ex. ARCHIVIO

Un padovano di 43 anni è a processo per rispondere di stalking e violenza privata ai danni di una vicentina di 28 anni. La giovane, impiegata in una ditta, si era fidanzata con il suo capo, direttore commerciale, ma qualche tempo dopo lo avrebbe lasciato. Lui, per vendicarsi, avrebbe iniziato a tormentarla, anche sul posto di lavoro, tanto che lei alla fine si era licenziata. Quindi, visto che non riusciva a farla tornare con lui, l’avrebbe minacciata di far vedere in giro le sue foto intime, anche al suo nuovo compagno. Lei, esasperata (fra l’altro, era stata vittima di una forma di revenge porn da un altro uomo), aveva sporto denuncia ed ora chiede i danni. 

Diego Neri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1