Il bilancio nel Vicentino

Festività pasquali, controlli a tappeto: una multa all'ora. È boom di "spioni"

Una multa ogni ora. Il bilancio dei controlli effettuati dalle forze dell’ordine nelle giornate di sabato, Pasqua e Pasquetta recita 2.681 persone identificate e 81 sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti-Covid imposte per fermare il diffondersi della pandemia.

I numeri forniti dalla prefettura di Vicenza certificano la stretta che era stata annunciata con l’avvicinarsi delle festività pasquali, durante le quali non sono mancati gli "spioni". Carabinieri, questura e polizie locali hanno infatti registrato anche una forte crescita di telefonate da parte di delatori che segnalavano assembramenti e feste abusive. Un boom di delazioni che non si era mai verificato in precedenza; nella maggior parte dei casi, però, le informazioni non si sono rivelate corrette. 

 

Leggi anche
Folle Pasqua in auto. Scappano ai controlli, è panico sulle strade

Valentino Gonzato