CHIUDI
CHIUDI

14.08.2019

Ferragosto in città e provincia
tra arte, musica e tanti eventi

Turisti in piazza dei Signori
Turisti in piazza dei Signori

Musei aperti, mostre da visitare e una festa con dj set in piazza dei Signori. Per chi resta in città, Ferragosto fa rima soprattutto con arte e cultura, ma non mancano le proposte musicali per trascorrere la giornata con gli amici o la famiglia. Senza dimenticare il significato religioso della ricorrenza, che sarà celebrata giovedì in tutte le parrocchie e alle 10.30 in cattedrale con la messa della solennità dell'Assunzione della Vergine Maria, presieduta dal Vescovo Beniamino Pizziol.

 

VICENZA. Mercoledì, giovedì e per tutto il fine settimana, dalle 10 alle 16, la Basilica palladiana resterà aperta con la possibilità di percorrere le logge al primo piano, il grande salone e la terrazza (ingresso a 2 euro per residenti di città e provincia, 4 euro per chi viene da fuori provincia). Sarà inoltre possibile visitare il monumento (solo loggia e terrazzo e con biglietto ridotto della metà) mercoledì, giovedì e domenica dalle 18 alle 23, venerdì e sabato dalle 18 all'una. Il bar sulla terrazza è aperto mercoledì, giovedì e domenica dalle 18 alle 23, sabato e domenica dalle 10 alle 13, venerdì e sabato dalle 18 all'una di notte. In Basilica è inoltre possibile visitare l'area archeologica di Corte dei Bissari, da giovedì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. Il museo civico di palazzo Chiericati sarà accessibile anche a Ferragosto e per tutto il fine settimana, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30): qui si potranno ammirare anche le 52 opere, tra dipinti, sculture, disegni per la maggior parte esposti solo sporadicamente e da tempo conservati nei depositi del museo, che hanno trovato posto al piano terra dell'ala cinquecentesca. Quanto al Teatro Olimpico, sarà aperto mercoledì, giovedì e per il resto della settimana, dalle 10 alle 18 (ultima entrata 17.30),  con la possibilità di immergersi nella visita interattiva di Pop - Palladio Olimpico Project alle 11 e alle 16. Il teatro resterà comunque visitabile liberamente dalle 10 alle 11, alle 11.45 alle 16 e dalle 16.45 alle 17.30. La chiesa di Santa Corona sarà aperta negli stessi giorni e con gli stessi orari, con visite sospese durante la messa. Inoltre, dalle 10 alle 14 (ultima entrata alle 13.30) si potranno ammirare le collezioni permanenti del museo naturalistico archeologico accanto alla tempio. Ma non solo: è ancora possibile visitare la mostra "Orsi e uomini. Una preistoria dei colli Berici", arricchita dal reportage fotografico "Orsi e foreste", di Silvano Paiola. L'ingresso è sempre libero e gratuito al museo del Risorgimento e della Resistenza, a villa Guiccioli, in viale X Giugno 115, aperto dalle 10 alle 14, con il parco accessibile dalle 9 alle 19.30. Anche le Gallerie d'Italia di palazzo Leoni Montanari si inseriscono nel calendario delle proposte ferragostane. La sede museale e culturale di Intesa Sanpaolo domani dalle 10 alle 18 resterà aperta con ingresso gratuito. Due i percorsi proposti, che raccontano i capolavori del Settecento appartenenti alla collezione permanente delle Gallerie: alle 11 è in programma la visita guidata "Le chiacchiere veneziane", mentre alle 17 inizierà la passeggiata "Onda su onda". Per i più piccoli è previsto il laboratorio "Una maschera anch'io!", dalle 10 alle 17. Oltre alla collezione permanente di arte veneta del Settecento, sarà possibile visitare anche l'esposizione "Illustrissima: Malika Favre", personale dell'illustratrice francese di fama mondiale.

Festa in Piazza. La giornata di Ferragosto avrà il suo culmine con la festa musicale in piazza dei Signori organizzata da Radio Vicenza, con il Comune e Confcommercio. Tutto avrà inizio alle 18 con animazione per bambini e musica. Cinque gli stand proposti dai bar della piazza e dislocati proprio all'ombra della Basilica palladiana.Dal palcoscenico, a partire dalle 21 e fino alle 23.30, il dj Marco Sella farà ballare la piazza con musica anni Sessanta, Ottanta e Novanta. Chi è alla ricerca dei sapori della tradizione potrà fare tappa alla sagra dell'Assunta ad Anconetta, tra cibo, musica e balli e alla sagra di Casale, che ha per specialità lo spezzatino di "musso".

 

OVEST VICENTINO. Ponte di Ferragosto fra musica, balli, cultura e religione. Nell'ovest vicentino sono numerosi gli appuntamenti organizzati mercoledì e giovedì. Ad iniziare da Montecchio Maggiore che mercoledì ospiterà in piazza Fraccon la festa "Tutto in una notte", organizzata con la collaborazione del gruppo Amici per la Piazza e del comitato Festeggiamenti classe 1972 e patrocinata da Comune e dalla Pro loco Alte - Montecchio. Alle 18 apertura dello stand con panini e pizza, alle 21 musica con dj Nicola e l'animazione della scuola di ballo "Todo se puede". Nel corso della serata "Anguria game": chi indovinerà il peso dell'anguria se la porterà a casa. Giovedì le Priare e il castello di Romeo saranno aperti alle visite dalle 14 alle 19, biglietto unico 2 euro. Anche villa Cordellina-Lombardi sarà aperta dalle 10 alle 16.30. In serata, invece, è in programma "Cinemalcastello": alle 21.15 verrà proiettata la pellicola "Domani è un altro giorno" al castello dei Montecchi, ingresso 5 euro. Solennità, gastronomia, ballo liscio e spettacolo pirotecnico a Chiampo in occasione della "Sagra dell'Assunta". Mercoledì l'adorazione eucaristica alla grotta, alle 7 e alle 9 messa sempre alla grotta e alle 20.30 messa vespertina della solennità dell'assunzione della Beata Vergine Maria. Alle 18.30 apertura degli stand gastronomici e alle 21 estate country con "West Dj". Giovedì, dalle 8 alle 23 si potranno visitare il mercatino e le bancarelle, alle 12.30 pranzo su prenotazione. Dalle 18.30, apertura degli stand gastronomici, alle 21 ballo liscio con "Ricci band" mentre alle 23.45 spettacolo pirotecnico. Il giorno di Ferragosto alla grotta saranno celebrate le messe alle 7, alle 8.30, alle 10, 11.30, 16.30. La messa delle 18 sarà presieduta dal vescovo di Vicenza, monsignor Beniamino Pizziol. Per tutta la durata della manifestazione sarà attiva la pesca di beneficenza e sarà aperto il museo paleontologico dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19. A Brendola sagra dell'Assunta a Vò con messa in chiesa alle 10.30, alle 19 apertura dello stand gastronomico e alle 21 ballo liscio con l'orchestra "Luca e Silvia". A Crespadoro, nella chiesa di Marana, alle 20.45 ci sarà una tappa del 22° festival concertistico internazionale. Sarego, infine, alle 21, al teatro tenda di piazza Don Stefano Lago si ballerà e, alle 23.30, i fuochi d'artificio.Tempo di sagra dell'Assunta anche a Sarego, dove in piazza don Stefano Lago, nella zona degli impianti sportivi, mercoledì, giovedì e venerdì ci sarà spazio per musica, stand gastronomici e animazione. Se l'ospite di mercoledì sera alle 21 è Marina Feltrin, giovedì, sempre alle 21, tocca all'orchestra Alida Group, preceduta al mattino dalla messa delle 11. Alle 23.30 invece, a chiudere la serata ferragostana in attesa dell'appuntamento gastronomico di venerdì a tema "marinaro", saranno i fuochi d'artificio.

 

THIENE. In sagra, sotto a un palco, in canile o tra siti di interesse turistico: è quanto offre la zona del thienese per la giornata di Ferragosto. Giovedì, per il sesto anno consecutivo, torna l'iniziativa "Aperti a Ferragosto", promossa dall'Associazione di promozione turistica Pedemontana Vicentina - ufficio Iat di destinazione "Thiene e la Pedemontana Vicentina" assieme ai propri soci. Sono molti i siti turistici, sia pubblici che privati, ad aver accolto anche quest'anno l'iniziativa scegliendo di aprire le porte di musei, ville e castelli, parchi e giardini, chiese e luoghi di culto. Oltre alle visite sarà possibile partecipare ad altre attività come rilassanti passeggiate tra le colline o piacevoli escursioni in bicicletta, il tutto con un occhio di riguardo per l'enogastronomia locale. L'elenco dei luoghi aderenti all'iniziativa, con gli orari di apertura, è disponibile sul sito web dell'associazione Pedemontana Vicentina. Tra questi figurano a Thiene l'aeroporto, il castello, il duomo, il parco di villa Fabris, il santuario della Madonna dell'Olmo, a Breganze l'Antica Officina Radin, a Lugo villa Godi Malinverni, il museo dei fossili, villa Piovene Porto Godi, a Calvene il cimitero inglese di Cavalletto e a Montecchio Precalcino il camposanto militare britannico. Per gli appassionati delle feste patronali andranno in scena due sagre dedicate all'Assunta: quella di Carrè con messe dalle 8 di mattina, una gimcana e "Fame un Spriss" organizzati dal gruppo Acr a partire dalle 16.30 e in serata spettacoli di magia, la Cb Band e l'estrazione della tombola; a Madonnetta di Sarcedo, invece, la messa con processione delle 9.30 verrà seguita dalla Tosella in Piazza alle 10.30, di sera dall'orchestra Musica Wiva e da uno spettacolo pirotecnico. Gli amanti degli animali potranno aderire dalle 15.30 alle 18.30 all'iniziativa "Ferragosto in canile" nella struttura di via Molette a Marano Vicentino. L'iniziativa, promossa da Enpa Thiene Schio, proporrà un momento conviviale per aiutare cani e gatti abbandonati. Infine, chi intende ascoltare buona musica troverà un appuntamento con esibizioni live e dj set nel programma dell'AnguriaraFara 2019 a Fara Vicentino: dalle 18 verrà proposta la selezione di Gio from the space, alle 21 i concerti di Han e FunkRimini, mentre in chiusura salirà in consolle Auza.

 

SCHIO. Spiritualità, prodotti tipici, musica. Sono solo alcuni degli ingredienti che animeranno il Ferragosto a Schio e dintorni. Nel giorno dell'Assunta raggiungerà il suo clou il 28° Meeting internazionale dei giovani organizzato dal movimento mariano Regina dell'amore. Nel palatenda a San Martino di Poleo, dopo le celebrazioni religiose alle 9, alle 16.30 è in programma l'intervento del presidente Mirco Agerde e il saluto di Rita Baron. Alle 17 Silvana De Mari affronterà il tema delle dipendenze come nuova emergenza per le famiglie, mentre alle 21 partirà la Via Crucis. Sempre il 15 agosto, ancora a Schio, si apre la sagra di San Rocco al Tretto: alle 10 è in programma la messa con il coro del Tretto e alle 12 l'apertura degli stand gastronomici. Alle 16.30 inizieranno i giochi popolari in piazza; dalle 18, "Cocktail sprizzone" sempre in piazza. In serata, spazio alla musica rock italiana, con il concerto dei Rockpuntoit, a partire dalle 21. A Valli del Pasubio prosegue la tradizionale Sagra della sopressa. Alle 8.30 partirà la camminata "La via dell'acqua", con visite alla segheria e al Museo degli antichi mestieri. I mercatini artigianali apriranno in centro alle 10, mentre alle 17.30 è previsto uno spettacolo dedicato ai bambini e alle famiglie. Dalle 20.30, serata danzante con l'orchestra Renato Rizzi, seguiranno la tombola e lo spettacolo pirotecnico. La Festa dell'Assunta animerà il centro di Arsiero: alle 11 è prevista la messa, dalle 12.30 prenderà il via la Sagra della trota al palazzetto dello sport. Alle 20.30 piazza Rossi ospiterà le premiazioni dei concorsi "El coaro", "Giardini e tegolina d'argento" e "Balconi in fiore"; seguiranno uno spettacolo musicale, l'estrazione della tombola e i fuochi d'artificio. Torna anche la sagra a Priabona di Monte di Malo: alle 9.30 sarà celebrata la messa, mentre dalle 15 sarà possibile fare una passeggiata, con accompagnatore, lungo il percorso turistico San Vittore. Alle 18.30 aprirà lo stand gastronomico; a partire dalle 21, musica con Dj Popo. Festa anche a Isola Vicentina: è in programma la sagra di San Rocco, che alle 18.30, nell'area della chiesetta, vedrà l'apertura dello stand gastronomico. A partire dalle 20.30 si aprirà una serata dedicata alla musica e ai giovani con la Sugar Experience, cover band di Zucchero.

 

BASSANO. Ferragosto e musei aperti a Bassano. Museo Civico, Palazzo Sturm e Museo Hemingway e della Grande Guerra accoglieranno i visitatori nei consueti orari. Il giorno di Ferragosto e per tutto il week-end il museo civico sarà aperto dalle 10 alle 19: nei vari settori, la pinacoteca con oltre 500 dipinti, tra cui la più grande raccolta di opere di Jacopo da Ponte esistente al mondo, e la sezione canoviana che raccoglie 3000 disegni autografi, l'epistolario, la biblioteca, i bozzetti, gessi e la serie unica dei monocromi. Aperto, con gli stessi orari, pure Palazzo Sturm, dove è in corso la mostra "Albrecht Dürer. La collezione Remondini". Palazzo Bonaguro, con la sezione zoologica "Mondo animale", sarà aperto giovedì e domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. La Torre civica e il camminamento delle Mura del Castello degli Ezzelini saranno sempre aperti dalle 10 alle 19. Domenica, alle 15.30, visita guidata gratuita alla Bassano medievale con partenza dalla Torre. Non va in vacanza nemmeno il museo Hemingway e della Grande Guerra, che a Villa Ca' Erizzo Luca oggi, domani e per tutto il fine settimana sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Ogni sera cinema all'aperto al Giardino Parolini: domani alle 21, in particolare, "Spider Man - un nuovo universo". Non mancano le sagre in città e nei dintorni. In quartiere Marchesane, per la sagra dell'Assunta, venerdì serata latino-americana. Festa anche in quartiere Merlo, con il rinfresco offerto dal comitato alle 19. A Valbrenta, dalle 18 "Ferragosto Valstagnese" in località Valstagna: alle 20.30 musica, alle 23 fiaccolata in Brenta, alle 23.30 fuochi d'artificio.

 

ALTOPIANO. Giovedì ad Asiago spicca il tradizionale evento di pattinaggio artistico su ghiaccio in programma alle 21 all'Odegar con i migliori talenti italiani e internazionali e la guest star Carolina Kostner. Tra acrobazie ed eleganti figure lo spettacolo "Midnight" ogni anno regala emozioni. In pista campioni del doppio come Charlene Guignard e Marco Fabbri, Aleksandra Boikova e Dimitri Kozlovskii, Anastasia Martyusheva e Kostantin Gavrin, Alice Velati e Davide Pastore e Jasmine Tessari e Francesco Fioretti, oltre ai solisti Michal Brezina e Tony Buondancer. Per la giornata di festa c'è comunque l'imbarazzo della scelta con escursioni guidate e laboratori; alla sera poi ad Asiago in Duomo ci sarà il concerto "Maestri della musica corale veneta tra Cinquecento e Seicento" con il Coenobium vocale. A Rotzo la mattina vedrà centinaia di marciatori percorrere i boschi nell'ottava "Caminada con Amiciad" mentre ad Enego i fuochi d'artificio alle 23 saranno preceduti dallo spettacolo del trasformista Luciano Maci. A Lusiana Conco sagre a Fontanelle, a Santa Caterina e a Valle di Sopra. A Foza festa patronale di Santa Maria Assunta, a Gallio passeggiata sotto le stelle con lo "Star walking" organizzato dall'associazione "Insieme per l'astronomia".

 

VALDAGNO. Nella Valle dell'Agno c'è solo l'imbarazzo della scelta per chi trascorrerà il Ferragosto a casa. A Valdagno per i più mattinieri l'appuntamento potrà essere a Castelvecchio, alle 8, con la partenza della 35a "Marcia tra pini e ciclamini" in un percorso alla scoperta di sentieri e contrade; alle 9.30 la celebrazione della messa seguita dall'apertura, alle 10, degli stand; alle 16, l'albero della cuccagna e i giocolieri della "Piccola compagnia del cucco" e il folklore di "I bifolk"; alle 20.30 spettacolo di danza orientale con "Le fate d'Oriente" e alle 21 ballo liscio. In piazza Vittorio Bicego per tutto il giorno saranno aperte la pesca di beneficenza e la mostra storica di don Adriano Campiello. Il Mucchione, invece, sarà la cornice della tradizionale sagra della Madonna Assunta con la messa alle 10.30 seguita, alle 11.30, dall'apertura degli stand gastronomici; alle 16 la messa solenne con processione per arrivare, alle 20.30, all'appuntamento con l'orchestra e il ballo liscio. Salendo verso Recoaro Mille ci si potrà fermare in località Fongara dove, alle 12, apriranno gli stand gastronomici; dalle 16, i più piccoli saranno coinvolti in giochi e baby dance, mentre i più grandi dovranno attendere le 20 per il via alle danze. Il centro di Recoaro, invece, sarà invaso dal "Festival della magia", dalle 15.30 alle 19, con David Angel che in collaborazione con "Viva i burattini", stupirà con effetti speciali in un crescendo di emozioni che troverà il gran finale alle 17.30 nel piazzale della Seggiovia. Ma le vie del centro, dopo il consueto mercato settimanale al mattino, ospiteranno dalle 15 anche l'"Estate in via Lelia" con bancarelle, animazione e stand gastronomici, mentre alle 20.30 nella chiesa arcipretale risuoneranno le note del concerto dell'Assunta con il Piccolo coro. Scendendo verso sud, si potrà fare una sosta a Brogliano per la tradizionale Festa dell'Assunta che troverà posto nell'area degli impianti sportivi dove, dalle 10, saranno aperti gli stand gastronomici e per tutto il giorno ci saranno giochi per bambini che, alle 20.30, lasceranno il posto alla musica e al ballo. A Trissino l'invito è del comitato "Chiesetta di San Rocco" con la tradizionale sagra "ciacolona" in località Oltreagno: alle 10 celebrazione della messa e dalle 18 a tavola con i piatti tipici veneti. 

 

AREA BERICA. A Noventa il gruppo alpini "Masotto" organizza nell'area verde della propria sede la festa alpina d'estate, una quattro giorni tra musica e stand gastronomico. S'inizia giovedì sera con la musica del dj Federico, venerdì si proseguirà con "Michele & Michele" del Parioli, sabato si ballerà con Meri Rinaldi, domenica chiusura col dj Omar. Il ricavato andrà ad associazioni locali e non. Sul parco di villa Gazzetta a Sossano prosegue la rassegna del "Cinema sotto le stelle" organizzata da Comune e Cinema Aurora con proiezione alle 21 del film "Green book", venerdì sarà la volta di "Ralph spacca internet" con ingresso libero e rinvio in caso di maltempo a sabato e domenica.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1