Vicenza

Ferie in crociera
La vacanza salta
famiglia risarcita

.
Alcune navi da crociera in porto in attesa di partire per un viaggio. ARCHIVIO
Alcune navi da crociera in porto in attesa di partire per un viaggio. ARCHIVIO
Alcune navi da crociera in porto in attesa di partire per un viaggio. ARCHIVIO
Alcune navi da crociera in porto in attesa di partire per un viaggio. ARCHIVIO

Una famiglia vicentina - padre, madre, due figli - è stata risarcita su ordine del tribunale che ha riconosciuto il diritto a godere del danno da vacanza rovinata. A pagare loro circa 12 mila euro (comprensivi anche della somma che i vicentini avevano versato) la società che aveva organizzato una crociera nel Mediterraneo, durata 9 giorni: i quattro si erano presentati all’imbarco ma non erano stati fatti salire sulla nave. Tutta colpa dell’agenzia di viaggi a cui si erano rivolti, e a cui avevano pagato la spesa, che nel frattempo era fallita. Per il giudice la società avrebbe dovuto comunque imbarcarli.
 

Diego Neri

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati