CHIUDI
CHIUDI

22.11.2019

Era ricercato
e rischia 20 anni
Preso in città

Intervento della polizia
Intervento della polizia

VICENZA. Era stato colpito da un mandato di cattura internazionale per violenza su minori e induzione al suicidio, reati commessi in Moldavia tra il 2016 e il settembre del 2019.

È stato rintracciato e arrestato a Vicenza. In manette è finito Oleg Sendrea, moldavo di 43 anni, che ora rischia 20 anni di carcere nel suo Paese.  Si era registrato all'Hotel de la Ville e nella sua camera hanno fatto irruzione, all'alba, gli agenti delle volanti. Ora sono in corso tutte le pratiche che dovrebbero portare a breve all'estradizione. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1