Cornedo Vicentino

Nascondeva la droga nel bosco: arrestato un 22enne

La droga veniva nascosta in un bidone per vernice industriale
La droga veniva nascosta in un bidone per vernice industriale
La droga veniva nascosta in un bidone per vernice industriale
La droga veniva nascosta in un bidone per vernice industriale

I carabinieri di Valdagno nel corso della mattinata del primo ottobre hanno arrestato un 22enne di Cornedo (non sono state fornite le generalità, ndr) per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante un controllo il giovane era stato notato aggirarsi con fare sospetto nelle vicinanze della zona boschiva tra le contrade Battilana e Vigolo, a Cornedo Vicentino. I militari hanno quindi organizzato dei mirati servizi di controllo della zona che, nell'arco di alcuni giorni, hanno portato al ritrovamento, nel sottobosco, di un bidone per vernice industriale con all’interno 700 grammi di marijuana e 15 grammi di hashish.

I successivi accertamenti degli uomini dell'Arma hanno permesso di raccogliere elementi utili per risalire al possessore della droga. E così, nella mattinata di venerdì 1 ottobre, è scattata la perquisizione nell'abitazione del 22enne, durante la quale sono stati ritrovati altri 70 grammi di hashish, materiale atto al confezionamento dello stupefacente, un bilancino di precisione e 135 euro in contanti, verosimile provento di pregresse attività illecite.

L’autorità giudiziaria ha quindi disposto per il giovane gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Il 22enne dovrà rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.