CHIUDI
CHIUDI

08.12.2019 Tags: Trissino

Il gemellaggio dell’hockey nato sotto un’Arcobaleno

I giocatori dell’Hockey Trissino e i ragazzi della “Arcobaleno”.  A.C.
I giocatori dell’Hockey Trissino e i ragazzi della “Arcobaleno”. A.C.

Gemellaggio tra Hockey Trissino e associazione trissinese di volontariato Arcobaleno che si occupa di ragazzi diversamente abili. «Obiettivo - spiega Matteo Mastrotto, presidente del Gs Hockey Trissino - avvicinarsi a questi ragazzi, che sono bene seguiti, ma a volte poco coinvolti nella vita sociale del paese. Nella loro sede i giocatori hanno portato sciarpe e gadget autografati. Presente anche il sindaco Davide Faccio. I ragazzi di Arcobaleno saranno sempre invitati ad assistere alle partite della prima squadra del GS Hockey Trissino al palaDante, quando gioca in casa. Al termine del derby fra il Trissino e il Bassano l’allenatore Sergio Silva si è intrattenuto con alcuni ragazzi dell’associazione: in pista ha insegnato a tenere la stecca in mano con tiri in porta. «La speranza - aggiunge Mastrotto - è che altre società possano seguire il nostro esempio dando una mano a questi ragazzi. A breve organizzeremo una partita di calcio balilla nella loro sede e sono in cantiere altre iniziative per creare ulteriori momenti di aggregazione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1