CHIUDI
CHIUDI

21.04.2019

L’ex ministro Kyenge al pranzo di solidarietà

L’ex ministro ed eurodeputato Cécile Kyenge oggi sarà a ThieneUna recente edizione del pranzo solidale organizzato dal Comune
L’ex ministro ed eurodeputato Cécile Kyenge oggi sarà a ThieneUna recente edizione del pranzo solidale organizzato dal Comune

L’europarlamentare e già ministro per l’integrazione durante il Governo Letta Cécile Kyenge trascorrerà il pranzo di Pasqua a Thiene. Una scelta di cuore, la sua, fatta con il desiderio di trascorrere da persona, più che da politico, la Domenica della Resurrezione partecipando al tradizionale pranzo di solidarietà organizzato dall’Amministrazione Casarotto in collaborazione con la Croce rossa locale, i centri Caritas, l’associazione Età serena, per le persone in difficoltà. Ieri Kyenge ha trascorso un Sabato Santo intenso tra una visita alla Casa della Solidarietà di Bressanone, un incontro con la comunità pakistana e un caffè con quella marocchina. Ha inoltre presenziato al convegno “Verso una società inclusiva” promosso da Rete per l’integrazione delle comunità straniere residenti a Bolzano, s’è concessa un aperitivo con la comunità tunisina e una cena con quella senegalese. E oggi tra gli oltre 220 invitati che potranno trascorrere con gioia la giornata di Pasqua, a fare gli onori di casa, assieme all’Amministrazione comunale, ci sarà anche questa donna che ha sempre creduto nella solidarietà e nell’integrazione. Dopo essere venuta a conoscenza dalla stampa di questa bella tradizione che la Città di Thiene propone ormai da anni, Cécile Kyenge ha chiesto attraverso la sua portavoce al sindaco Gianni Casarotto di potervi partecipare in modo da portare il suo saluto e gli auguri di buona Pasqua a chi normalmente vive in situazioni di disagio. Prima del pranzo, l’europarlamentare candidata con il PD alle prossime Elezioni Europee per la circoscrizione Nord-Est, presenzierà in forma strettamente privata a una messa in una delle chiese cittadine. «Quando sono stato contattato dalla portavoce dell’europarlamentare Kyenge sono rimasto positivamente stupito del fatto che questa donna abbia avuto notizia della nostra iniziativa, per noi un vero e proprio fiore all’occhiello in fatto di solidarietà – ha commentato il primo cittadino –. Che abbia poi chiesto di partecipare, mi ha lasciato ancora più sorpreso. Posso solo dire che ci onora la sua presenza a Thiene, e ancor di più che abbia la voglia di conoscere questo importante momento di condivisione e di integrazione. So per certo che la sua presenza è un modo per trascorrere del tempo in compagnia di persone che altrimenti vivrebbero una giornata di solitudine o di emarginazione nelle sue varie sfumature dimostrando la sua vicinanza, non certo per prendere voti». Anche per il 2019, il settimo pranzo di solidarietà di Pasqua, sarà offerto dal benefattore Ambrogio Dalla Rovere e allestito nel Padiglione Fieristico di via Vanzetti. Nel pomeriggio alcuni volontari si dedicheranno all’animazione, intrattenendo e divertendo i più piccoli, ai quali verranno consegnati golosi coniglietti di cioccolata. «Ringrazio Ambrogio Dalla Rovere per la sua grande sensibilità e anche l’ex ministro Kyenge per aver scelto di trascorrere con noi il giorno di Pasqua» conclude il sindaco. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Silvia Dal Maso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1