Tonezza

Motociclista travolto dall'auto pirata, l'autista si è costituito. Il ferito resta grave

L'automobilista che ieri, domenica 13 giugno, ha travolto un motociclista, ferendolo gravemente, lungo la strada provinciale 83, che era scappato, ha avuto un ripensamento e in preda ad una crisi di coscienza ha deciso di dare le generalità al comando della polizia locale.

Il violento impatto, all'uscita dell'undicesimo tornante, che va verso Tonezza, attorno alle 17.15 aveva coinvolto l'automobilista alla guida di un'Audi A3, che stava salendo, e una moto Suzuki, guidata da un 61enne di Saonara, in provincia di Padova. Il motociclista è finito rovinosamente a terra provocandosi diverse gravi fratture. Immediatamente, è stato dato l'allarme mentre l'auto investitrice si allontanava.

Il motociclista 61enne è stato soccorso da un'ambulanza del Suem che ha provveduto prima a stabilizzarlo e poi a far intervenire l'elisoccorso di Verona. Il padovano è stato imbarellato e trasferito all'ospedale San Bortolo di Vicenza dove è ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.

La dinamica dell'incidente è ancora in fase di ricostruzione da parte della polizia locale alto Vicentino di Schio, intervenuta immediatamente sul posto per i rilievi del caso e per regolamentare il traffico inevitabilmente rallentato per ore. 

Suggerimenti