Schio

Travolte da un'auto mentre attraversano sulle strisce: una muore, l'altra è grave

Il luogo dell'investimento mortale a Schio
Il luogo dell'investimento mortale a Schio

AGGIORNAMENTO ORE 17 - Non ce l'ha fatta una delle due donne investite nella tarda mattinata di oggi, lunedì 11 gennaio, in via Maraschin, a Schio. A perdere la vita Maria Luisa Casolin, 89 anni. Ferita in modo grave la badante che era con lei, Mariya Petryk, 58 anni residente a Schio, che è ricoverata in prognosi riservata. 

Secondo la ricostruzione da parte della polizia locale Alto vicentino, le due donne sono state travolte da un'auto guidata da un 84enne di Torrebelvicino all'altezza dell'attraversamento pedonale posto in prossimità dell'incrocio con via Riboli. L'anziana, che si trovava sulla carrozzina, è stata sbalzata a terra, mentre la badante è stata caricata sul cofano. A seguito delle gravi ferite riportate, entrambe sono state trasportate con due ambulanze all'ospedale di Santorso. Illeso il conducente dell'auto. 

Nonostante il prodigarsi dei medici, però, le lesioni riportate dall'anziana si sono rivelate troppo gravi e la donna è morta poco dopo le 15. L'auto e la carrozzina sono state sequestrate, a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'automobilista è stato indagato per omicidio stradale e lesioni stradali gravi

 

ORE 14 - Grave incidente poco dopo le 11.15 in via Maraschin a Schio. Due donne sono state travolte da un'auto in corsa mentre stavano attraversando la strada. L'investimento è avvenuto sulle strisce pedonali. Immediato è scattato l'allarme al 118. Le due donne ferite, una 89enne e la sua badante, sono state trasportate in gravi condizioni all'ospedale di Santorso. Sul luogo dell'incidente la polizia locale per i rilievi: la strada è bloccata.

Rubina Tognazzi