CHIUDI
CHIUDI

15.02.2020 Tags: Brendola

Segnaletica turistica e cartelloni culturali ora rimessi a nuovo

Gruppo con Beltrame, Sasso e Rossi con il cartello dell’Incompiuta.  I.BER.
Gruppo con Beltrame, Sasso e Rossi con il cartello dell’Incompiuta. I.BER.

Il Comune trova uno sponsor per rinnovare la segnaletica turistica e culturale. La Cassa rurale e artigiana di Brendola, in particolare il club dei “Giovani soci”, ha aderito al bando promosso dall’Amministrazione per acquistare la nuova cartellonistica - 23 le targhe previste in totale - necessaria per segnalare le ville e i siti di interesse storico e culturale, come ad esempio la chiesetta Revese, la Corte grande benedettina, la Rocca dei Vescovi, la Croce bianca. Il primo segnale della nuova serie è stato installato davanti alla chiesa incompiuta: «Vista l’importanza del manufatto e delle sue prospettive future, ci è sembrato doveroso iniziare proprio da qui - commenta il sindaco Bruno Beltrame, che ha ringraziato l’istituto bancario -. Le altre targhe saranno installate nei prossimi mesi». Alberto Rossi presidente del club dei “Giovani soci” della banca, nonché consigliere comunale, commenta: «In veste di presidente del club, sono felice della scelta del direttivo di aderire e sostenere questo importante progetto turistico. Il paese è ricco di percorsi, di ville e strutture di interesse storico e artistico». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

I.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1