CHIUDI
CHIUDI

19.03.2020 Tags: Montebello Vicentino

Ex moglie a processo
«Ha rubato bottiglie
e dati all'azienda»

L’imputata sarebbe entrata abusivamente nel computer aziendale dell’ex marito. ARCHIVIO
L’imputata sarebbe entrata abusivamente nel computer aziendale dell’ex marito. ARCHIVIO

Una vicentina di 46 anni è finita a processo e dovrà rispondere di furto e di accesso abusivo ad un sistema informatico. A denunciarla, il suo ex marito, con il quale ha in corso un duro contenzioso penale e civile, dopo la separazione. In questo procedimento deve rispondere di avere fatto sparire 90 bottiglie di vino dall’azienda agricola dell’ex, dopo essere entrata in ufficio; e di aver ottenuto con l’inganno la password per accedere al pc della ditta, dal quale si sarebbe presa alcuni dati riservati, leggendo per diverso tempo anche la posta elettronica certificata.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1