Pianezze

Lo fermano per un controllo e gli trovano un doppiofondo nell'auto con 368mila euro

Lo fermano per un controllo e gli trovano in auto 368 mila euro.

È accaduto nei giorni scorsi a Pianezze, durante un servizio della Finanza per contrastare traffici illeciti.

I militari hanno fermato B.G. di anni 49, nato e residente in provincia di Napoli, a bordo di una Mercedes classe B. L'uomo ha mostrato un nervosismo sospetto, inoltre l'autodichiarazione appariva contraddittoria e i finanzieri hanno deciso di perquisire l'auto e di approfondire i controlli. 

È emerso che l’ultima dichiarazione dei redditi presentata dall'uomo risaliva al 2013, quando aveva dichiarato 6.500 euro.

All'interno dell'auto è stato scoperto un doppiofondo meccanizzato sotto il sedile posteriore, azionabile con un congegno elettronico. Dentro, ben nascoste, c'erano tre buste di plastica con 368mila euro. 

L'uomo non ha fornito indicazioni sulla provenienza e la destinazione del denaro. Considerate le modalità di occultamento della somma e tenuto conto che i redditi dichiarati B.G. è stato denunciato per ricettazione, mentre soldi e auto sono stati sequestrati.