Bassano

Al campo di atletica il commosso addio al 18enne Matteo

Al campo di atletica di Santa Croce l'ultimo saluto a Matteo Cecconi (foto CECCON)
Al campo di atletica di Santa Croce l'ultimo saluto a Matteo Cecconi (foto CECCON)

Oltre un’ora di letture per raccogliere i tanti messaggio di addio a Matteo Cecconi, il giovane di 18 anni scomparso tragicamente una settimana fa.

Oggi pomeriggio alla cerimonia celebrata nel campo di atletica di quartiere Santa Croce, a Bassano, c’erano tutti i compagni di classe del promettente studente dell'Itis Fermi, insieme agli studenti dell’istituto e di molte altre scuole del Bassanese. C’erano gli scout, gli amici di sempre e le rappresentanze delle istituzioni cittadine, con il sindaco di Bassano, Elena Pavan.

È stato un addio accorato e commosso, dove il senso di sopraffazione per una morte tanto ingiusta e improvvisa ha lasciato tanti punti interrogativi aperti. Al termine delle letture, la folla composta che prima gremiva gli spalti del campo si è avvicinata in modo ordinato ai famigliari per un saluto più personale. Poi il feretro ha proseguito fino al vicino cimitero dove la cerimonia si è conclusa in forma privata. 

 

Leggi anche
Veleno online, altri due morti. Il papà di Matteo: «Tuteliamo i giovani dal web»

 

 

Francesca Cavedagna

Suggerimenti