CHIUDI
CHIUDI

30.09.2018

Aggredisce
il marito della ex
Immigrato espulso

BASSANO. «Quest’uomo deve uscire dal territorio italiano, immediatamente». È la raccomandazione perentoria arrivata agli agenti del commissariato di Bassano dal questore Giuseppe Petronzi, poche ore dopo i gravi fatti avvenuti lo scorso 15 settembre sul Ponte Nuovo, dove Cherki Moustaid, marocchino di 52 anni, già titolare di una sfilza di condanne vanno dalla violenza sessuale agli atti persecutori ai maltrattamenti, aveva incontrato la sua ex moglie insieme al nuovo marito aggredendo quest’ultimo con ferocia. E con un rapido ma accurato lavoro di indagine i poliziotti del vicequestore Elena Peruffo, che erano prontamente intervenuti a bloccarlo sul ponte, hanno raccolto gli elementi sufficienti per un’espulsione che è stata eseguita giovedì.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1