CHIUDI
CHIUDI

13.09.2019

Stipendio
pignorato
guerra tra medici

Gli uffici della direzione generale dell’ex Ulss 5 “Ovest Vicentino”
Gli uffici della direzione generale dell’ex Ulss 5 “Ovest Vicentino”

ARZIGNANO. Un medico di base di Arzignano ha denunciato la moglie che per ottenere il prestito di 45 mila euro da una finanziaria ha falsificato la sua firma per fargli pignorare il quinto dello stipendio. Quando il dottore ha scoperto dal cedolino paga che l'Ulss gli aveva trattenuto 625 euro è caduto dalle nuvole ed ha chiesto spiegazioni alla direzione del personale dove ha constatato l'amara verità. La moglie, anche lei medico, ha ammesso la propria responsabilità e si è impegnata a risarcire 70 mila euro.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1