Sossano

Cena galeotta tra cacciatori all'agriturismo: multati 8 commensali. Il locale rischia la chiusura

Una tavolata di 15 cacciatori finisce ne guai (Foto Archivio)
Una tavolata di 15 cacciatori finisce ne guai (Foto Archivio)

Una tavolata di 15 cacciatori finisce ne guai. Si erano dati appuntamento all'agriturismo Campanella di Sossano, giovedì scorso, per una cena prenatalizia a base di cacciagione. Solo che l'orario del convivio non era quello contemplato dal Dpcm: sono stati, infatti, colti sul fatto,  dai carabinieri alle 20.30 del 10 dicembre.

È scattata subito la multa di 400 euro per otto commensali, tra i 15 presenti, e per il gestore del locale; gli altri 7 commensali erano ospiti della struttura che affitta anche camere come bed&breakfast e quindi autorizzati alla cena. Dopo la segnalazione spetterà ora al prefetto decidere se chiudere il locale.