Orgiano

Armi e droga
Tre arresti
dell'Antimafia

.
L’operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Venezia
L’operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Venezia
L’operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Venezia
L’operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Venezia

ORGIANO. Droga e armi erano nascoste in casa. A trovarle, ieri mattina, sono stati i carabinieri durante le perquisizioni disposte dalla Direzione distrettuale antimafia  nell’ambito di un’indagine sulla criminalità organizzata. Al termine dei blitz i militari hanno portato in carcere i fratelli Domenico e Fortunato Multari, di 23 e 21 anni, e Matteo Pozza, di 28, domiciliati a Orgiano. Gli arrestati verranno interrogati questa mattina dal giudice. Nelle loro abitazioni sono stati sequestrati circa due etti di marijuana e due pistole detenute illegalmente.

V.G.