Presentata la "Rossa"

La Guida Michelin 2021 conferma 9 stelle a Vicenza. Niente seconda stella per Cracco

La squadra de La Peca di Lonigo
La squadra de La Peca di Lonigo

La "Rossa" cala gli assi e a Vicenza la partita tanto attesa si è chiusa ieri mattina (con una presentazione in diretta Facebook) con un sostanziale pareggio. Rimane invariato il numero totale delle stelle, nove, in quanto, a quella persa da Lorenzo Cogo che ha chiuso El Coq in piazza dei Signori, si va ad aggiungere quella nuova di Matteo Grandi, che ha preso il suo posto all'ultimo piano del Gran Caffè Garibaldi con il ristorante Matteo Grandi in Basilica. La Michelin ha considerato Grandi neo stellato, a significare che la stella che aveva a San Bonifacio al Degusto è andata persa e che il giovane talento ha superato la prova vicentina riguadagnando una nuova stella in città.

Si riconferma ai vertici della ristorazione nazionale, miglior ristorante di Vicenza con due stelle La Peca di Lonigo dei fratelli Portinari: «Siamo felici di essere sempre nell'olimpo della ristorazione nazionale (le due stelle in Italia sono solo 37, ndr) - commenta Nicola Portinari - e ci fa piacere che anche quest'anno siano usciti rumors di esperti di settore che ci accreditavano della terza stella. Poi è sempre la Michelin che decide e a noi sta bene aver confermato le due stelle, perché il premio maggiore lo riceviamo sempre dai nostri clienti che ci seguono costanti da anni. Andiamo avanti per la nostra strada e continuiamo a crescere per noi stessi senza pensare ad ulteriori premi, abbiamo rinnovato la squadra con vari giovani, sono loro che ci danno l'entusiasmo per rilanciare, anche in questo momento complicato».

Le altre stelle confermate sono il Casin del Gamba ad Altissimo, Damini Macelleria & Affini ad Arzignano, la Stube Gourmet e La Tana Gourmet ad Asiago, l'Aqua Crua a Barbarano e Spinechile a Schio. 

 

Leggi anche
Il Gambero Rosso "cancella" il Garibaldi. Tutti i vicentini premiati dalla guida Ristoranti d'Italia 2021

 

In un anno in cui la pandemia ha messo sottosopra la ristorazione nazionale, secondo gli ispettori della "rossa", i fondamentali rimangono saldi. Tutti confermati i magnifici undici indirizzi Tre Stelle Michelin, le cucine che meritano un viaggio ad hoc: Piazza Duomo ad Alba (Cuneo), Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo), St. Hubertus, a San Cassiano (Bolzano), Le Calandre a Rubano (Padova), Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio (Mantova), Osteria Francescana a Modena, Enoteca Pinchiorri a Firenze, La Pergola a Roma, Reale a Castel di Sangro (L’Aquila), Mauro Uliassi a Senigallia (Ancona) e Enrico Bartolini al Mudec a Milano. 

Ci sono invece tre new entry tra i ristoranti che «meritano una deviazione», e quindi le Due stelle Michelin che salgono a 37 premiando il ristorante D’O a San Pietro All’Olmo (Milano) di Davide Oldani, e i giovani volti del Santa Elisabetta a Firenze e Harry’s Piccolo a Trieste, capoluoghi che per la prima volta annoverano un ristorante Due Stelle Michelin. Niente da fare per Carlo Cracco, il più celebre tra gli chef vicentini, che con il suo ristorante in Galleria a Milano rimane fermo a una stella.

 

 

Queste tutte le "stelle" in Veneto per Provincia:

 

BELLUNO
Tivoli - Cortina d'Ampezzo *
SanBrite - Cortina d'Ampezzo *
Dolada - Pieve d'Alpago *
Locanda San Lorenzo - Pous d'Alpago *

 

PADOVA
Lazzaro 1915 - Pontelongo *
Le Calandre - Rubano ***
Storie d'Amore - Borgoricco * 

 

TREVISO
Feva - Castelfranco Veneto *
Gellius - Oderzo *

 

VENEZIA
Antica Osteria Cera - Campagna Lupia **
San Martino - Scorzè *
Glam Enrico Bartolini - Venezia **
Oro Restaurant - Venezia *
Osteria da Fiore - Venezia *
Quadri - Venezia *
Il Ridotto - Venezia *
Venissa - Venezia/Burano *

 

VICENZA
Casin del Gamba - Altissimo *
Damini Macelleria&Affini - Arzignano *
Stube Gourmet - Asiago *
La Tana Gourmet - Asiago *
Aqua Crua - Barbarano Vicentino *
La Peca - Lonigo **
Spinechile - Schio *
Matteo Grandi - Vicenza *

 

VERONA
La Veranda - Bardolino *
Oseleta - Cavaion Veronese *
Vecchia Malcesine - Malcesine *
La Cru - Romagnano *
Amistà - San Pietro in Cariano/Corrubbio *
12 Apostoli - Verona *
Casa Perbellini - Verona **
Il Desco - Verona * 

Alberto Tonello