Serie B

Buffon ha detto sì al Parma: il ritorno a 26 anni dal debutto

Gigi Buffon torna al Parma

Gigi Buffon ha detto sì al presidente americano del Parma Kyle Krause. L’intesa sarebbe stata raggiunta e Buffon, che sta dividendo la vacanza fra Forte dei Marmi e gli Stati Uniti, dovrebbe sciogliere le ultime, ormai labili, riserve nei prossimi giorni e ratificare l’accordo finale: un biennale con premio in caso di promozione, la fascia di capitano e un posto nello staff tecnico al termine della carriera. Ventisei anni dopo il debutto con Nevio Scala, Buffon, all’età di 43 anni, è quindi a un passo dal ritorno nella squadra che lo ha lanciato, nel campionato di serie B.

 

Leggi anche
Buffon dice addio alla Juve: «Finito un ciclo, tolgo il disturbo. O smetto o cambio club»

 

Era il 19 novembre del 1995, causa l’infortunio del portiere titolare Luca Bucci, l’allora allenatore del Parma Nevio Scala sorprese tutti e scelse lui che giocava nella Primavere per difendere la porta crociata nella sfida con il Milan. Al Tardini quel match finì 0-0 e Gigi Buffon fu decisamente il migliore in campo. Là, dove aveva iniziato la sua avventura, il portiere è ora pronto a ritornare. Kyle Krause avrebbe contattato Buffon già a fine aprile e avrebbe poi lasciato il campo al responsabile dell’area tecnica Javier Ribalta che lo conosce bene per il passato comune in bianconero. Buffon a Parma ha vinto Coppa Italia, Supercoppa italiana e la Coppa Uefa. Poi la lunga militanza nella Juventus, qualche screzio con i suoi vecchi tifosi parmigiani, ma ora è pronto a tornare alle origini.

 

 

Suggerimenti