CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020 Tags: Vicenza , Antonio Cinelli , Vicenza Calcio , sexy ricatto

Tre a processo
per il sexy ricatto
al biancorosso

La procura ha chiesto il rinvio a giudizio a carico di tre persone accusate di tentata estorsione aggravata al centrocampista del Vicenza Calcio Antonio Cinelli. L’udienza è in programma fra un mese.

 

Una giovane estetista vicentina sarebbe entrata in contatto con il calciatore attraverso i social. Poi il suo fidanzato e una terza persona lo avrebbero contattato, chiedendogli soldi in cambio del silenzio su una sua presunta relazione con la vicentina, ma Cinelli, domenica in gol contro il Carpi, si è rifiutato recandosi in caserma a sporgere denuncia.

 

I tre imputati respingono le accuse.
 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1