Vicenza

Corsa al vaccino
campagna al via
il 12 ottobre

.
Corsa al vaccino campagna al via il 12 ottobre
Corsa al vaccino campagna al via il 12 ottobre

Nell'anno del Covid scatta la corsa al vaccino anti-influenzale. La Regione ha fissato in lunedì 12 ottobre la data di avvio alle vaccinazioni, mettendo a disposizione 400 mila dosi in più rispetto allo scorso anno. Quest’anno si prevede, infatti, una montagna di richieste. Per anni snobbato, se non guardato con diffidenza, ora il vaccino è atteso come elisir che corazza la salute. I sintomi dell’influenza sono infatti più o meno gli stessi del Covid, tra febbre, tosse, malessere generale, e per quanti si vaccineranno potrà essere più semplice capire e diagnosticare se si è incappati nella rete del virus pandemico. Ma il vaccino contro la malattia dell’inverno diventa anche uno scudo ancora più solido per respingere il coronavirus per il fatto che la persona già indebolita dall’influenza potrebbe avere conseguenze più serie se aggredita successivamente dal Covid.
Lo scorso anno ha aderito allo screening anti-influenzale il 17% degli italiani e un over 65 su due. Quest'anno ci saranno a disposizione 7 milioni di dosi in più. La Regione ha indicato alle Ulss le priorità per la campagna vaccinale: precedenza assoluta a operatori sanitari, over 60, ospiti di case di riposo, donne in gravidanza, persone affette da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza, bambini da 6 mesi in poi. A seguire  bambini da 6 mesi a 6 anni, a familiari e contatti di soggetti ad alto rischio di complicanze e ai donatori di sangue.