Montecchio Precalcino

Pazienti disabili
maltrattati
Operatore nei guai

.
Maltrattamenti a disabili

Un operatore socio sanitario, in servizio in una rsa del di Montecchio Precalcino, è indagato per maltrattamenti sia fisici che psicologici nei confronti di alcuni pazienti disabili ospiti della struttura. L’attività investigativa della squadra mobile della questura di Vicenza ha permesso alla procura  di emettere nei confronti dell’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria, nonché «l'interdizione a esercitare per un anno la professione di operatore socio sanitario. L’indagine, avviata in seguito ad alcune specifiche segnalazioni, ha permesso di ricostruire i comportamenti violenti che l’uomo teneva all’interno della casa di riposo.

 

Le intercettazioni audio e video, autorizzate dal gip, hanno documentato e registrato alcuni episodi di maltrattamenti nei confronti dei disabili.