CHIUDI
CHIUDI

20.06.2020 Tags: struttura sanitaria , Montecchio Precalcino , maltrattamenti ripetuti su pazienti di una struttura sanitaria , operatore socio sanitario. , misura cautelare

Pazienti disabili
maltrattati
Operatore nei guai

Un operatore socio sanitario, in servizio in una rsa del di Montecchio Precalcino, è indagato per maltrattamenti sia fisici che psicologici nei confronti di alcuni pazienti disabili ospiti della struttura. L’attività investigativa della squadra mobile della questura di Vicenza ha permesso alla procura  di emettere nei confronti dell’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria, nonché «l'interdizione a esercitare per un anno la professione di operatore socio sanitario. L’indagine, avviata in seguito ad alcune specifiche segnalazioni, ha permesso di ricostruire i comportamenti violenti che l’uomo teneva all’interno della casa di riposo.

 

Le intercettazioni audio e video, autorizzate dal gip, hanno documentato e registrato alcuni episodi di maltrattamenti nei confronti dei disabili.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1