L'incidente mortale a Cogollo

Il ricordo del fidanzato dal letto d'ospedale: «Vanessa sei stata un'ondata di amore pazzesca»

Una foto di Vanessa Filippi e Silvano Questorio, postata dall'uomo su Fb, con un commosso messaggio d'amore per la 29enne
Una foto di Vanessa Filippi e Silvano Questorio, postata dall'uomo su Fb, con un commosso messaggio d'amore per la 29enne
Una foto di Vanessa Filippi e Silvano Questorio, postata dall'uomo su Fb, con un commosso messaggio d'amore per la 29enne
Una foto di Vanessa Filippi e Silvano Questorio, postata dall'uomo su Fb, con un commosso messaggio d'amore per la 29enne

«Era una persona bella e buona, solare. Dio ha voluto prenderla nel modo peggiore». È sconvolta Barbara Cervo, titolare del bar "Giornale&Caffè" di via Ponte dei Granatieri a Chiuppano, dove Vanessa Filippi lavorava da due anni. La voce è spezzata dal dolore e quasi fatica a credere a quanto accaduto, al dramma che ha spezzato la vita della giovane. «Io e le altre ragazze del bar la ringraziamo per tutto ciò che ha fatto per noi. L'avevamo salutata venerdì sera, quando ha staccato. Poi ha aspettato che passasse a prenderla il fidanzato con cui viveva a Thiene. Lui era appena tornato da una trasferta e volevano passare una bella serata insieme, prima cenando a Piovene e poi andando a fare un giro in moto verso l'altopiano». Vanessa Filippi è morta in moto a 29 anni lungo la strada del Costo, tra la notte di venerdì e sabato. Trasportato e ricoverato in ospedale, invece, il fidanzato della giovane, Silvano Questorio, 39 anni, anch'egli thienese.

Questorio che era alla guida della moto ha lasciato oggi un commosso messaggio d'addio per la sua Vanessa su Facebook. «Sono steso tutto il giorno a guardare il soffitto amore mio. Ti sento parlare. Sei stata un'ondata di amore pazzesca, Dio se ci amavamo io e te. La vedo durissima senza te: poterti amare e starti vicino è stata per me l'esperienza piú bella. Buon viaggio amore». 

La notizia della morte della 29enne ha suscitato sgomento in tutto il Thienese, dove la giovane era conosciuta e stimata. In molti hanno espresso incredulità di fronte alla tragedia, pubblicando messaggi di cordoglio e di addio per l'ennesima vittima della strada. Era una grande passione quella di Vanessa per le due ruote. Grande come l'amore per gli animali, in particolare i cani. «Ci mancherà tantissimo. Una ragazza splendida», conclude Cervo. Un messaggio di cordoglio e vicinanza alla famiglia della vittima è arrivato anche dal Comune thienese. «È una di quelle disgrazie di cui non vorresti mai sentir parlare. Una serata di gioia, dopo il lavoro, si è trasformata in tragedia. Siamo vicini alla famiglia di questa ragazza, sia moralmente sia mettendoci a disposizione in caso di altre necessità», dichiara il sindaco Giampi Michelusi.

Sull'accaduto stanno indagando gli agenti delle polizie locali di Schio e Thiene, accorsi l'altra notte sul luogo della tragedia assieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri. 

Marco Billo