CHIUDI
CHIUDI

04.12.2019

Un Natale con i fiocchi tra luci, eventi... e Vaia

Le luminarie già accese nello scorso fine settimana.  R.T.Le assi dagli alberi abbattuti da Vaia decorate per le festività.  R.T.
Le luminarie già accese nello scorso fine settimana. R.T.Le assi dagli alberi abbattuti da Vaia decorate per le festività. R.T.

Oltre 150 pezzi di legno dipinte a mano, con temi natalizi, da un’artista scledense, denominate le “assi della tempesta Vaia”. Per non dimenticare, ma soprattutto per dare un aiuto concreto recuperando il legno, da una segheria di Asiago, degli alberi abbattuti nella violenta perturbazione in Altopiano nell’ottobre 2018. Vere e proprie opere di Natale, che saranno consegnate ai commercianti che hanno aderito all’iniziativa e saranno esposte nei negozi del centro già dai prossimi giorni. Al via, quindi, il Natale a Schio 2019, un Natale che si veste di nuovo. LA SCELTA. «Abbiamo deciso di dare un nuovo look al nostro centro storico – dichiara l’assessore alle politiche giovanili Barbara Corzato - di cambiare, in luce calda, le luminarie del centro, date anche le numerose richieste. Oltre a questo abbiamo anche deciso di valorizzare altri punti della città con alcune luminarie a cilindro». In particolare spicca via Rovereto, dove oltre 10 negozi, hanno deciso di aderire per la prima volta alle attività promosse dall’associazione Cuore di Schio. Una programmazione ricca di eventi, che partirà il 7 e 8 dicembre, ma che proseguirà anche per i week end successivi fino a natale, con i tradizionali mercatini del fatto a mano e del gusto, con gli scultori del legno che sotto al Duomo proseguiranno la realizzazione delle statue del presepe e l’accensione del grande albero di Piazza Rossi con la presenza eccezionale di Guillermo Mariotto, noto stilista e giudice della trasmissione “Ballando sotto le stelle” che sarà presente in città come ospite di un convegno. I COMMENTI. «Schio si sta impegnando molto per portare continue migliorie alla città – afferma il presidente di Confcommercio Guido Xoccato – quest’anno più di 110 attività partecipano alle iniziative organizzate da Cuore di Schio. Un segnale molto positivo, un segno di condivisione e collaborazione perché significa che ancora crediamo nei centri storici. Fare acquisti sotto casa permette di salvare l'economia e la società della città in cui viviamo». IL PROGRAMMA. Tra le tante novità di quest’anno lo spazio per i bambini allestito allo Shed dove tutti i fine settimana sono previsti laboratori didattici, giochi e attività educative come “Il Planetario” 50 anni dallo sbarco sulla Luna, con le visite guidate alla scoperta del cielo (in programma il 14, 15 e 21, 22 dicembre dalle ore 16 alle ore 19). Nelle giornate dei mercatini sono previste più di 50 animazioni itineranti o di via, tra cui il trenino di Natale e la casetta con Babbo Natale dove i più piccoli potranno portale la propria letterina. Golosa iniziativa in galleria Duomo il 14 e 21 dicembre con i laboratori di pasticceria nel pomeriggio a partire dalle 15.30. Un Natale con i fiocchi, magari anche veri, per questo 2019 che sta volgendo al termine. Il cartellone si chiude all’Epifania con la Befana dei bambini in piazza Rossi dalle 15 con musica, giochi e spettacoli. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Rubina Tognazzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1