La mobilitazione

"Salviamo i frati a Bassano". Anche Paulo Coelho ha firmato la petizione contro la chiusura del convento dei Cappuccini

Prosegue la raccolta firme a sostegno dei frati del Margnan. Lo scrittore brasiliano ha sottoscritto la petizione online, condividendo poi il post su Facebook
Il convento a Margnan e il post dello scrittore Paulo Coelho
Il convento a Margnan e il post dello scrittore Paulo Coelho
Il convento a Margnan e il post dello scrittore Paulo Coelho
Il convento a Margnan e il post dello scrittore Paulo Coelho

«Paulo Coelho ha firmato la petizione "Salviamo i Frati a Bassano", che ha poi rilanciato sulla sua pagina Facebook. Ha aderito alla richiesta di Giuseppe Aquila di prestare anche la sua voce, così importante e seguita nel mondo e tra i cristiani, per questo appello». A darne l'annuncio l'Assessore regionale del Veneto Elena Donazzan con un suo post nel gruppo Facebook "Salviamo i Frati a Bassano", che in questi giorni sta rilanciando l'omonima mobilitazione.

La raccolta firme

L'iniziativa di sostegno ai frati del Margnan, a rischio di trasferimento dopo cinque secoli trascorsi quasi ininterrottamente a Bassano, sta quindi ottenendo una risposta ampiamente superiore alle attese, con quasi 4 mila firme raccolte (tra quelle online e quelle registrate sui moduli cartacei dei volontari che si sono dati il turno all'uscita delle messe). Un successo per l'assessore regionale all'istruzione Elena Donazzan e per il presidente della Confartigianato, Sandro Venzo, che appena mercoledì avevano convocato una conferenza stampa sul sagrato del convento dei Cappuccini, annunciando la mobilitazione per tenere questi ultimi a Bassano. All'appello hanno risposto il sindaco Elena Pavan e i colleghi del comprensorio, oltre a rappresentanti delle categorie economiche, imprenditori e cittadini mobilitatisi spontaneamente.

Paulo Coelho e Bassano

E ora, come detto, anche il celebre scrittore brasiliano Paulo Coelho. «Coelho venne a Bassano del Grappa nel marzo del 2012 per la presentazione della penna Montegrappa ispirata al suo libro L’Alchimista» ha ricordato poi Donazzan, concludendo «è tra gli autori più importanti al mondo, di maggiore successo editoriale nella letteratura moderna. È il secondo autore più ricco al mondo dopo J.K.Rowling: i suoi libri sono tradotti in tutte le lingue. Coelho è uomo di fede, dedito alla preghiera: per questo ha accolto l’appello di Giuseppe Aquila a sostenere l'iniziativa per non far chiudere il convento di Bassano». 

 

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati