Tragedia a Grisignano

Scende e attraversa i binari, 23enne muore travolto da un treno

Grisignano, il luogo della tragedia
Grisignano, il luogo della tragedia
Grisignano, il luogo della tragedia
Grisignano, il luogo della tragedia

Tragedia sui binari intorno alle 17 di venerdì 3 settembre lungo la linea ferroviaria Milano-Venezia, all'altezza della stazione di Grisignano di Zocco. Un 23enne è morto dopo essere stato investito da un treno.

Secondo una prima ricostruzione da parte degli agenti della Polfer, il giovane era appena sceso da un treno locale e avrebbe cercato di attraversare la massicciata ma è stato travolto e ucciso da un Eurocity in transito diretto a Ginevra.

L'allarme subito scattato ha fatto accorrere sul posto un'ambulanza del Suem di Vicenza e una pattuglia del posto di polizia ferroviaria della stazione di Vicenza; drammatica la scena che si è presentata agli occhi dei primi intervenuti a causa della gravità dell'incidente. La linea è stata subito chiusa per permettere i rilievi dell'autorità giudiziaria e molti treni sono stati deviati lungo tratte alternative accumulando forti ritardi.

Suggerimenti