Treviso

Tiramisù World Cup, sfida per il migliore dolce al cucchiaio

Prende il via oggi, 8 ottobre, la Tiramisù World Cup 2021 con concorrenti che arrivano, oltre che
dall’Italia, da Francia, Spagna e da altri Paesi dell’Europa per un totale di 200 partecipanti. La competizione, dedicata a «Treviso e il Cinema», si svolge nella orangerie allestita in piazza dei Signori a Treviso. La sfida per aggiudicarsi il titolo di campione per la migliore preparazione del dessert realizzato nella «ricetta originale» e nella «ricetta creativa» prevede selezioni nella giornata odierna e in quella di domani (ogni due ore si alternano ricetta originale e quella creativa), per poi arrivare alle semifinali e alla finale di domenica 10 ottobre. I Tiramisù saranno valutati secondo l’esecuzione tecnica (l’organizzazione del tavolo, la pulizia, la gestione degli ingredienti, la capacità esecutiva), la presentazione estetica (che valuta l’aspetto, la disposizione del piatto, le decorazioni e la gradevolezza estetica finale), l’intensità gustativa (che valuta la forza e la permanenza in bocca dell’assaggio), l’equilibrio del piatto (che valuta l’equilibrio tra gli ingredienti utilizzati), la sapidità e l’armonia. Per l’intero fine settimana , in contemporanea con la gara, ci sarà la possibilità di visitare i luoghi che sono stati teatro di film a Treviso. Il programma della rassegna prevede anche appuntamenti nella orangerie di piazza dei Signori.

Suggerimenti