Le eccellenze

I premi della Guida: Damini & Affini è il miglior ristorante del Vicentino

Il locale dei fratelli Gian Pietro e Giorgio Damini, ad Arzignano, vanta una stella Michelin dal 2014.
Il premio della guida consegnato a "Damini & Affini" di Arzignano (Foto Giorgio Zordan)
Il premio della guida consegnato a "Damini & Affini" di Arzignano (Foto Giorgio Zordan)
Il premio della guida consegnato a "Damini & Affini" di Arzignano (Foto Giorgio Zordan)
Il premio della guida consegnato a "Damini & Affini" di Arzignano (Foto Giorgio Zordan)

Per la "Guida al Mangiare e Bere Bene 2023", edita da Athesis, è "Damini & Affini" di Arzignano il miglior ristorante di tutta la provincia di Vicenza. Il riconoscimento, sotto forma di targa, è stato consegnato nella sede del locale di via Cadorna dal curatore della guida, il giornalista e gastronomo Alberto Tonello, nelle mani dei titolari Gian Pietro e Giorgio Damini, alla presenza di Denis Moro di Fonte Margherita main sponsor dell'iniziativa.

Per il locale dei fratelli Gian Pietro e Giorgio, che vanta una stella Michelin interrottamente dal 2014, si tratta di un ulteriore attestato «che ci sprona - hanno detto - a fare sempre meglio». La genesi di "Damini & Affini" è particolare ed è legata a doppio filo con la tradizione centenaria iniziata dal bisnonno come macellaio e proseguita dai discendenti: dapprima c'è l'idea «di aprire - spiega Gian Pietro - un negozio, non una semplice macelleria bensì un luogo con una forte personalità che, partendo dalla tradizione di famiglia, si apra con respiro internazionale al mondo gourmand a 360 gradi».

Il 27 dicembre 2007 apre, insieme al fratello Giorgio, "Damini Macelleria & Affini" dove i prodotti dal bancone del negozio arrivano sui piatti del ristorante in una sorta di open space. «Un esempio unico - conclude con orgoglio Gian Pietro - in Italia». In cucina, a dirigere una brigata composta da otto elementi, c'è il fratello. «Cucinare per me rappresenta da sempre - spiega Giorgio che come chef si è formato nella cucina stellata di Nadia Santini, "Dal Pescatore" a Canneto sull'Oglio e lavorando al fianco di Giancarlo Perbellini nel ristorante "Perbellini" di Isola Rizza - una dimostrazione d'amore e il modo attraverso cui conoscere e incontrare altre persone e usanze. Come definirei la nostra cucina? Buona e divertente ma capace anche di stupire».

A sostenere la guida le acque minerali Fonte Regina. «La nostra mission - ha detto Moro - è quella di essere vicini alla ristorazione di qualità, sia nel territorio che a livello europeo con le nostre cinque acque che sgorgano a 1.240 metri sul livello del mare dalle sorgenti delle montagne delle Piccole Dolomiti e imbottigliate negli stabilimenti di valli del Pasubio e Torrebelvicino».

La "Guida al Mangiare e Bere Bene", giunta alla quarta edizione, quest'anno è completamente rinnovata nella grafica e nei contenuti, ma soprattutto ha allargato il raggio delle recensioni a tutto il Veneto. Al suo interno si trovano recensioni, schede e suggerimenti su 122 cantine, 374 vini degustati alla cieca da un panel di sommelier coordinati da Wine Meridian, 276 ristoranti e 76 pizzerie da tutto il Veneto: 256 pagine a colori a disposizione degli appassionati che potranno viaggiare in Veneto avendo sempre a disposizione un consiglio goloso per acquistare un vino di qualità o mangiare in un ristorante senza timore di brutte esperienze.

La guida infatti è scritta con un approccio giornalistico, tutte le schede sono il frutto di un test sul campo, nessuna realtà paga per essere inserita.

Giorgio Zordan

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati