<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Il 24 e 25 settembre

Piwifest, vini resistenti e chef all'enoteca S. Eusebio

di Alberto Tonello
I titolari della cantina Ca' da Roman di Romano, Massimo Vallotto e Maria Pia Viaro
I titolari della cantina Ca' da Roman di Romano, Massimo Vallotto e Maria Pia Viaro
I titolari della cantina Ca' da Roman di Romano, Massimo Vallotto e Maria Pia Viaro
I titolari della cantina Ca' da Roman di Romano, Massimo Vallotto e Maria Pia Viaro

L'enoteca Sant'Eusebio di Bassano e la rete d'impresa "Resistenti Nicola Biasi" organizzano a Bassano il 24 e 25 settembre l'evento dell'anno sui vini resistenti: il primo «Piwifest», interamente dedicato ai vini Piwi. Questi vini sono frutto di varietà ottenute da ibridazioni naturali tra viti, da cui ricevono i geni della resistenza alle principali malattie.

Piwi, che cos'è

In questo modo è possibile coltivarli riducendo quasi a zero la necessità di trattamenti in vigna, rappresentando ad oggi la vera frontiera della sostenibilità nella viticoltura. Piwi è l'acronimo internazionale che riassume la parola tedesca pilzwiderstandfähige che, tradotta, significa per l'appunto "viti resistenti ai funghi". Per la prima volta ben 13 produttori saranno presenti nella Piwiteca del ristorante Sant'Eusebio e proporranno 20 vini "piwi". Oltre al calice sarà possibile acquistare il vino anche da asporto, in bottiglia. A completare il tutto, gli assaggi di otto ristoranti dei "Territori del Brenta" presenti per questa particolare occasione.

Convegno e masterclass appuntamenti clou

Ma il clou della due giorni saranno il convegno "Piwi, viticoltura responsabile per la salvaguardia dell'ambiente" con relatori d'eccezione e la masterclass "Piwi, sostenibilità ambientale e qualità del bere, per una scelta responsabile del consumatore" tenuta dall'enologo Nicola Biasi. L'appuntamento è quindi per il 24 e 25 settembre in contrà Corte, 54 a Bassano del Grappa, all'enoteca Sant'Eusebio (dell'Hotel Alla Corte).

Piwifest, il programma

Questo il programma della due giorni: sabato dalle 15 alle 22 "Calici di piwi, degustazione di vini e assaggi dei ristoranti dei Territori del Brenta. Domenica dalle 10.30 alle 12 il convegno: "Piwi, viticoltura responsabile per la salvaguardia dell'ambiente" a seguire aperipiwi. Dalle 14.30 alle 16 masterclass: "Piwi, sostenibilità ambientale e qualità del bere, per una scelta responsabile del consumatore" dalle 15 alle 22 "Calici di piwi, degustazione vini e assaggi dei ristoranti dei Territori del Brenta".

I produttori presenti

Questi invece i produttori presenti: Albafiorita, Friuli; Barbieri Adele, Friuli; Cà da Roman, Veneto; Colle Regina, Veneto; De Fattore, Trentino; De Bacco, Veneto; Le Carezze, Veneto; Lieselehof, Alto Adige; Nove Lune, Lombardia; Poggio Pagnan, Veneto; Resistenti Nicola Biasi, Trentino; Terra Prava , Veneto; Vin de la Neu, Trentino: Infine i ristoranti presenti: Alpino di Pove del Grappa, Cà Apollonio di Romano d'Ezzelino, Ca' Sette di Bassano del Grappa, invitato speciale Cracco di Milano, Da Doro di Solagna, l'Impronta di Bassano, Paeto di Cartigliano, Sant'Eusebio di Bassano.

Informazioni telefonando allo 0424502114, mail info@hotelallacorte.it