<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Tobia Lanaro

Ricci e talento sognando i “big”

di Matteo Guarda
Il giovane cantautore di Villaverla uscirà a breve con il secondo singolo “Scappa via”
Il giovane cantautore di Villaverla uscirà a breve con il secondo singolo “Scappa via”
Il giovane cantautore di Villaverla uscirà a breve con il secondo singolo “Scappa via”
Il giovane cantautore di Villaverla uscirà a breve con il secondo singolo “Scappa via”

Compirà diciannove anni soltanto tra pochi giorni ma ha già condiviso il palco con molti big della musica italiana e portato a casa diversi premi e riconoscimenti per le sue doti canore. Il giovane e promettente cantautore Tobia Lanaro, di Villaverla, tornerà presto a esibirsi su un prestigioso palco vicentino grazie alla sua partecipazione alla “Diretta del cuore”, la maratona che sarà trasmessa domenica 8 dicembre su Tva e al cui invito ha aderito con molto slancio e convinzione.

«Sono felicissimo di poter partecipare a questa iniziativa benefica – spiega il giovane cantautore -. Mi ha sempre reso molto felice l’idea di fare del bene alle persone che ne hanno bisogno, perché questa possibilità ce l’ho grazie a quello che più mi piace fare al mondo, che è cantare».

E infatti Tobia Lanaro, che appartiene alla generazione dei post-millennial, ha cominciato a 12 anni, giovanissimo. Oltre alle lezioni di canto dall’ex corista Rai Chiara Santagiuliana, negli stessi anni frequenta un corso di musical che gli permetterà di esibirsi nei più importanti teatri veneti e non con “Il Re Leone” e “Hansel e Gretel”. Solo due anni dopo è già vincitore del primo premio assoluto a “I Make Musical”, il concorso canoro dell'Istituto musicale veneto, e del premio speciale della critica assegnatogli dal regista Rai Claudio Sisto. L’estate successiva è ancora primo al concorso “Onde sonore” di Jesolo, con presidente di giuria il maestro Diego Basso, dove ha avuto la possibilità di esibirsi in una gremita piazza Aurora. Conseguito il diploma in pianoforte e solfeggio al conservatorio cittadino “Pedrollo” e quello del liceo musicale “Pigafetta”, nel 2015 partecipa alla trasmissione “Ti lascio una canzone 8”, condotta da Antonella Clerici in diretta il sabato in prima serata su Raiuno, duettando con artisti del calibro di Fausto Leali, Marcella Bella, Mika e Chiara Galiazzo. All’inizio del 2017 si esibisce come ospite al concerto organizzato dalla comunità Shalom di Bergamo condividendo il palco con Iva Zanicchi e Luisa Corna. Sempre lo stesso anno, inizia a studiare canto con la vocal coach Rossana Carraro e riceve il premio come miglior giovane artista emergente dalla Fondazione d’ arte Mazzoleni nella serata finale “Arte cinema e impresa”, evento in concomitanza con la Mostra del cinema di Venezia. Canta anche in numerose serate con l’orchestra “Casanova Venice Ensemble”, diretta dal maestro Costantino Carollo, duettando con Marco Guerzoni, Chiara Luppi e diversi altri.

Il 12 giugno dell’anno scorso ha avuto l’onore di vedere pubblicato sul canale ufficiale YouTube di Mina, Mina Mazzini official, la sua cover di “Volevo scriverti da tanto”, che ha ottenuto una recensione positiva sul blog della grande cantante. Quest’estate è entrato invece a far parte del cast di “Festival Show 2019” che lo ha portato in tournée per le più importanti piazze del Nordest, sul palco con artisti di fama come i The Kolors, le Vibrazioni, Elettra Lamborghini e Roberto Vecchioni. Dove ha cantato “Craving for Love”, il suo primo singolo inedito, di cui è autore, che gli ha consentito di vincere la tappa di Caorle davanti a più di 20 mila spettatori e di ricevere il premio speciale della critica che gli è stato consegnato durante la serata finale in piazza Unità d’Italia a Trieste. Con i complimenti di illustri nomi della critica e della musica, da Mario Luzzato Fegiz, al maestro Adriano Pennino, ad Alberto Zeppieri e Marco Masini. Il secondo singolo di Tobia Lanaro, “Scappa via”, è in uscita il 6 dicembre su tutte le piattaforme digitali con il video ufficiale che verrà pubblicato su YouTube a distanza di qualche giorno.