Due vicentini in classifica

Hit parade per "Malibù": Sangiovanni in vetta. Nella top ten c'è anche Madame

Sangiovanni, all'anagrafe Giovanni Pietro Damian
Sangiovanni, all'anagrafe Giovanni Pietro Damian
Sangiovanni, all'anagrafe Giovanni Pietro Damian
Sangiovanni, all'anagrafe Giovanni Pietro Damian

L'effetto "Amici" si fa sentire sulle classifiche dei dischi più venduti della settimana, secondo le rilevazioni Fimi/Gfk. Il secondo classificato del talent di Canale 5 (vinto quest'anno dalla ballerina Giulia), il cantante vicentino Sangiovanni, si prende la rivincita con il primo posto in top ten con l'album che porta il suo nome e tra i singoli con il brano "Malibù".

Dietro di lui il collega Deddy, altro finalista della scuola di Maria De Filippi, con "Il Cielo Contromano", e Tancredi quarto con "Iride". Al terzo posto cerca di resistere Rkomi con "Taxi Driver", che solo due settimane fa aveva fatto en plein con vinili e singoli.

Il re della scorsa settimana, Caparezza con "Exuvia", scivola in quinta posizione, precedendo altre due new entry: "Iosonouncane" con Ira (primo tra i vinili) e Zucchero con "Inacustico D.O.C & More", che ripropone in versione strumentale l'ultimo disco pubblicato. Ottava piazza (in discesa di tre) per "Fastlife" 4 di Guè Pequeno & Dj Harsh, quarto volume del mixtape, che si aggiunge alla celebrazione dei 10 anni della carriera solista del rapper.

Chiudono la top ten un altra cantante vicentina, Madame che passa dal quarto al nono posto con il disco che porta il suo nome e i Maneskin, impegnati domani sera nella finale dell'Eurovision Song Contest a Rotterdam, con "Teatro d'Ira - Vol. 1".