CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.04.2017

«Parrocchie,
fate lavorare
gli immigrati»

La consegna degli attestati ai richiedenti asilo. COLORFOTO
La consegna degli attestati ai richiedenti asilo. COLORFOTO

VICENZA. «Il Comune e Aim finora hanno dato il buon esempio, ma per assicurare numeri importanti è fondamentale che sempre di più le parrocchie e le associazioni mettano in piedi dei progetti per impiegare i richiedenti asilo in lavori socialmente utili». L’appello dell’assessore alla comunità e alle famiglie Isabella Sala guarda dritto al futuro, ai contenuti del decreto Minniti che, tra i punti principali, spinge l’acceleratore sul coinvolgimento dei migranti in attività di utilità sociale a favore della collettività. Le parole arrivano a margine della consegna degli attestati a una settantina di stranieri che hanno prestato il loro servizio gratuito per la cura della città, spazzando e pulendo strade e marciapiedi. Intanto in seguito agli sbarchi massicci del periodo pasquale, il contatore delle presenze, dopo un mese di stallo, ha ricominciato la sua marcia anche qui: dopo i 36 profughi arrivati tra martedì e mercoledì, ieri sono stati trasferiti 19 migranti da Cosenza e Salerno. Ma non è tutto: 19 profughi sono attesi per oggi  e altrettanti per il  25 aprile. 
 

L.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Sono numerosi i personaggi candidati all'intitolazione di una via in città: chi vorresti?
ok