CHIUDI
CHIUDI

11.01.2019

Blitz della digos
contro i venetisti
Otto indagati

Una recente manifestazione di protesta dei venetisti. ARCHIVIO
Una recente manifestazione di protesta dei venetisti. ARCHIVIO

VICENZA. Un nuovo blitz contro i venetisti del Comitato nazionale per la liberazione veneto. All’alba di ieri, la digos, su ordine della procura di Verona, ha eseguito otto perquisizioni fra le province di Vicenza, Verona e Treviso. Due i vicentini indagati per associazione a delinquere finalizzata all’istigazione a disobbedire alla leggi, per fatti avvenuti in Veneto lo scorso anno. Rabbiosa la reazione degli indagati, che ieri mattina dovevano essere in tribunale a Vicenza per partecipare ad un’udienza, come parti offese, e che non hanno potuto essere presenti.

D.N.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1