<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Vicenza

Maltempo, situazione sotto controllo in città ma parchi ancora chiusi

Allerta gialla fino a lunedì 4 marzo. Protezione civile e centrale operativa della Polizia locale hanno monitorato il territorio

Aggiornamento lunedì 4 marzo

Previsioni meteo in miglioramento

La pioggia che da ieri sera (domenica 3 marzo) interessa il Vicentino non ha causato nuovi allagamenti di strade ed edifici in città, fatta eccezione per lo scantinato di un edificio in restauro in stradella Barche che si trova a una quota più bassa del Retrone.

Tutte le strade e i sottopassi sono sempre stati percorribili, anche se i fossati e le rogge si sono nuovamente ingrossati.

Per tutta la notte, come disposto dal Coc, il Centro operativo comunale, tre squadre della protezione civile hanno monitorato tutte le zone che nei giorni scorsi avevano subito allagamenti (Setteca’, ca’ Balbi, zona Stadio, viale Fusinato, Sant’Agostino, zona industriale), mentre la centrale operativa della polizia locale è rimasta in via straordinaria operativa, raccogliendo alcune richieste di informazioni soprattutto sulla percorribilità delle strade.

La previsione meteo è in miglioramento, ma rimane ancora valido, in attesa del nuovo bollettino di criticità emesso dal Centro funzionale decentrato della Regione del Veneto, lo stato di allertamento “giallo” (stato di attenzione), sia sul piano idrogeologico sia su quello idraulico.

È attiva per eventuali segnalazioni la centrale operativa della Polizia locale che risponde al numero 0444545311.

Parchi ancora chiusi almeno fino a domani

Resteranno chiusi almeno fino a domani (martedì 5 marzo) Parco Querini, il Giardino Salvi, Parco Fornaci e i parchi gioco.

Tra oggi e domani, infatti, con l’assorbimento dell’acqua dai prati, i tecnici del settore Lavori pubblici e di Amcps eseguiranno i sopralluoghi necessari a verificare la situazione degli alberi, con relativa rimozione dei rami pericolanti, e dei percorsi pedonali che sono stati in parte erosi dalla pioggia torrenziale dei giorni scorsi.

 

***

 

Domenica 3 marzo

Nuova perturbazione in arrivo, il Coc resta attivo in via precauzionale

Vista la previsione di una nuova perturbazione notturna il Coc, Centro operativo comunale, riunitosi nel pomeriggio in forma ristretta nella sede del comando di polizia locale di Vicenza, prolunga in via precauzionale il monitoraggio della città fino a domani, lunedì 4 marzo.

La segnalazione meteo di Arpav di oggi, infatti, riporta questa indicazione: «Tempo perturbato con precipitazioni diffuse, localmente significative, in particolare su pianura e zone prealpine». Il bollettino di criticità emesso dal Centro funzionale decentrato della Regione del Veneto, inoltre, colloca il territorio comunale di Vicenza nello stato di allertamento “giallo” (stato di attenzione), sia sul piano idrogeologico sia su quello idraulico.

La parte più acuta delle precipitazioni è attesa tra la notte e la mattina quando, considerate le condizioni pregresse dei terreni, rovesci importanti e diffusi potrebbero causare problemi alla rete idraulica secondaria (fossi, fossati e rogge), in particolare nelle zone vicine al Retrone.

Dalle 22 di questa sera due squadre del gruppo volontari della protezione civile saranno operative sul territorio. Rimane attiva per segnalazioni la centrale operativa della Polizia locale che risponde al numero 0444545311. Eventuali aggiornamenti saranno divulgati attraverso il sito e i social istituzionali, il servizio sms (per chi è iscritto) e i mezzi di comunicazione locali.

Suggerimenti