<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Vicenza

Va al bar per pranzo e si sente male. Muore dentista

Un malore tanto improvviso quanto fatale ha strappato la vita il dentista Tarcisio Menegozzo, 64 anni di Vicenza. Era originario di Sandrigo e aveva uno studio nel Padovano
Il dentista Tarcisio Menegozzo, 64 anni, residente a Vicenza ma originario di Sandrigo
Il dentista Tarcisio Menegozzo, 64 anni, residente a Vicenza ma originario di Sandrigo
Il dentista Tarcisio Menegozzo, 64 anni, residente a Vicenza ma originario di Sandrigo
Il dentista Tarcisio Menegozzo, 64 anni, residente a Vicenza ma originario di Sandrigo

Un malore tanto improvviso quanto fatale ha strappato la vita il dentista Tarcisio Menegozzo, 64 anni di Vicenza, ma da 34 anni titolare di uno studio odontoiatrico nel Padovano, a Gazzo..
La disgrazia è accaduta sabato mattina mentre il dottore era a casa a controllare la contabilità. La moglie Cristina, che lavorava assieme al marito, era in studio per pulire gli ambienti. Si erano sentiti telefonicamente a mezzogiorno e stava bene. Poi però è uscito per mangiare qualcosa al bar di fronte casa. Ha ordinato una bruschetta ed una birra, lo hanno servito, ma si sono accorti che era immobile. Hanno chiamato i soccorsi, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso per infarto.

«Mio figlio Sebastiano è tornato alle 15» racconta la moglie «e non lo ha trovato a casa. Ha pensato che fosse uscito a fare una passeggiata fino a Monte Berico, come faceva spesso, e non si è quindi preoccupato. Io sono tornata verso le 18 e ho capito dal volto provato di mio figlio che c’era qualcosa che non andava. Mi ha detto che erano stati lì i carabinieri per comunicare il decesso di mio marito al bar. Un colpo al cuore per tutti. L’unica consolazione è sapere che almeno non ha sofferto». 

Enorme il cordoglio nel Vicentino e nel Padovano, dove il dottore era molto conosciuto e stimato. Faceva parte dell’associazione “Salute Solidale” di Vicenza dove prestava visite e cure odontoiatriche gratuite alle persone in difficoltà.

Domani sera alle 18 verrà recitato il rosario nella chiesa di Sant’Andrea di Vicenza, mentre il funerale, di cui non si sa ancora la data, sarà celebrato ad Ancignano di Sandrigo, paese d’origine del medico. 

Suggerimenti