<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
La novità

Uber arriva anche a Vicenza (e in Veneto): i servizi e come funziona

L'applicazione di mobilità arriva nel capoluogo berico e in altre cinque città venete in partnership con gli operatori Ncc e il consorzio IT Taxi

Arriva anche a Vicenza - e in altre cinque città del Veneto - Uber, l'applicazione di mobilità presente in oltre 10mila città nel mondo.

Da oggi, mercoledì 21 febbraio, in tutta la regione, e a partire da Treviso, Verona, Venezia (Mestre) e Padova sarà attivo il servizio Black - e Uber Van con vetture in grado di ospitare fino a 6 passeggeri - operato da operatori Ncc, che è quindi ora disponibile in 11 città italiane. Inoltre, grazie alla partnership con il consorzio IT Taxi, a Venezia (Mestre), Vicenza, Padova e San Donà sarà disponibile il servizio Taxi, e quindi ora disponibile in 10 città italiane. 

Con 150 milioni di utenti attivi nel mondo, l'app Uber punta a portare valore all'intero sistema dei trasporti in una regione come il Veneto. Nel corso del 2023, l'app di Uber è stata già aperta nella regione oltre 40mila volte per richiedere una corsa.

   

Uber Black: caratteristiche del servizio

Il servizio Uber Black - e Uber Van con vetture in grado di ospitare fino a 6 posti - è operato da operatori Ncc e gli utenti dell’app Uber beneficiano di diverse funzionalità, come la possibilità di avere informazioni sull’autista, il modello dell’auto e conoscere il prezzo della corsa in anticipo, dividere il costo della corsa, visualizzare il percorso del proprio spostamento e, grazie al sistema di anonimizzazione, passeggeri e autisti possono mettersi in contatto telefonicamente o via chat senza condividere il proprio numero di telefono, oltre alla possibilità di accedere al toolkit di sicurezza di Uber e ottenere assistenza in caso di bisogno. Oltre al comfort e l’eleganza delle berline nere, Uber Black fornisce ai passeggeri la possibilità di selezionare le proprie preferenze in anticipo per quanto riguarda i bagagli da portare a bordo, le modalità di conversazione con l’autista e la temperatura interna al veicolo. 

Di recente, infine, sono state aggiunte al servizio ulteriori funzionalità quali Reserve, con la possibilità di riservare un viaggio fino a 30 giorni prima, e Guest Ride, ovvero la possibilità di prenotare una macchina per un conoscente, parente o amico.

Uber e It Taxi: caratteristiche del servizio

Grazie all’accordo siglato nel maggio del 2022 tra Uber e IT Taxi, il servizio taxi è operato da taxi delle cooperative e radiotaxi affiliati al consorzio. Per richiedere una corsa basta inserire la destinazione direttamente dall’app Uber e scegliere il prodotto Taxi, per essere abbinati a un autista della piattaforma It Taxi. Da quel momento sarà possibile monitorare l’arrivo dell’auto sulla mappa e aspettare al punto di prelievo, appena sarà nelle vicinanze. Un passaggio importante, prima di salire a bordo, consiste nel verificare che i dettagli della corsa (autista, modello dell’auto e numero di targa) corrispondano alle informazioni mostrate nell’app. Una volta giunti a destinazione, il pagamento sarà semplice e avverrà direttamente attraverso la app. Infine sarà possibile valutare la corsa, per condividere il proprio parere sul servizio appena effettuato.

Il servizio taxi nelle diverse città venete è operato dalle seguente cooperative e radiotaxi:

  • Padova: Serenissima Taxi Service SCRL
  • Vicenza: Taxi Vicenza
  • Mestre: Cooperativa Mestre Taxi Soc. Coop.
  • San Donà: San Donà itTaxi

Suggerimenti