<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Vicenza

Danneggia i finestrini di due auto in sosta: rintracciato e denunciato

È successo in zona mercato ortofrutticolo a Vicenza: nei guai un 42enne residente a Dueville
Foto d'archivio
Foto d'archivio
Foto d'archivio
Foto d'archivio

Verso mezzanotte tra sabato e domenica, un residente in zona mercato ortofrutticolo, a Vicenza, ha allertato il 113 segnalando un uomo che dopo aver infranto i finestrini di due autovetture in sosta ne scrutava l’interno utilizzando la torica del telefono. Il cittadino ha fornito agli agenti una descrizione dettagliata del malvivente, che aveva con sé due grossi zaini e una borsa e che si era allontanato verso corso Santi Felice e Fortunato.

Proprio grazie alle indicazioni fornite dal testimone, l'uomo è stato rintracciato e fermato dai poliziotti delle volanti. Sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di una pinza in acciaio, un coltello a serramanico con lama ricurva, delle forbici metalliche, un martello multifunzione, un coltellino multifunzione con vari seghetti. Tutto il materiale veniva sequestrato.

L'uomo, un 42enne originario del Marocco e residente a Dueville, è stato denunciato per il reato di porto di oggetti atti ad offendere, nonché per aver violato il divieto di ritorno a Vicenza per anni 3 impartitogli dal questore.

Gli agenti della questura stanno effettuando ulteriori accertamenti per confermare con certezza (anche tramite le immagini degli impianti di videosorveglianza) che sia proprio lui l’autore del danneggiamento alle autovetture. Nel frattempo sono stati rintracciati i proprietari due auto danneggiate (una Fiat Panda e una Peugeot 207), i quali, confermando il danno subito, hanno riferito che nulla è stato trafugato.

Suggerimenti