<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Meteo

Allerta gelo e neve anche a quote basse: a Vicenza mezzi spargisale in azione

Attivate le misure precauzionali previste dal piano neve per scongiurare problemi e disagi.
Un mezzo spargisale in azione (foto d'archivio)
Un mezzo spargisale in azione (foto d'archivio)
Un mezzo spargisale in azione (foto d'archivio)
Un mezzo spargisale in azione (foto d'archivio)

Occhi puntati, in città, sull'evolversi delle condizioni meteo. Il calo delle temperature e la possibilità che possa presentarsi qualche fiocco di neve anche a basse quote hanno spinto Amcps ad attivare le misure precauzionali previste dal piano neve per scongiurare problemi e disagi.

Nelle prime ore di questa mattina (lunedì 4 dicembre) i mezzi spargisale della società in house del Comune di Vicenza sono già usciti per trattare i punti più sensibili della viabilità, come la salita di Monte Berico, sottopassi e cavalcavia.  La stessa operazione di spargimento sale sarà ripetuta anche questa sera, verso le 18, sempre per prevenire la formazione di ghiaccio.

Attivata anche la squadra per la reperibilità del piano neve. Dalle 23 di questa sera, nel caso dovesse iniziare a nevicare e rendersi così necessaria la pulizia delle strade, gli operatori saranno pronti ad intervenire con i mezzi. Le prossime azioni dipenderanno dunque dall'evoluzione della situazione durante la tarda serata e la notte. I tecnici di Amcps stanno infatti costantemente confrontando valori e parametri forniti dai servizi metereologici per seguire gli sviluppi del meteo e anche se al momento, nel capoluogo, non sarebbero attesi fenomeni significativi, salvo la possibilità di qualche fiocco di neve misto alla pioggia, il piano è comunque pronto a scattare. 

 

Alessia Zorzan

Suggerimenti