<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
SCHIO

Condannato per bancarotta, in carcere un 57enne

A Piovene Rocchette denunciato un 24enne evaso dai domiciliari

Il reato era quello di bancarotta semplice. A Schio, i carabinieri hanno rintracciato ed arrestato un 57enne del luogo, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vicenza per l’espiazione di una pena definitiva di un anno. L’uomo è stato condotto in carcere a Vicenza.

Ad Arsiero i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 54enne poiché, a seguito di un controllo, è stato trovato nel territorio comunale di Arsiero, nel quale non avrebbe dovito mettere piede per tre anni.

Un 24enne di Piovene Rocchette è stato denunciato, sempre in stato di libertà, per il reato di evasione. Durante un controllo da parte dei carabinieri non era infatti stato trovato in casa, violando così la misura degli arresti domiciliari.

Ad Isola Vicentina, infine i carabinieri della stazione di Malo hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un 43enne del luogo, positivo all’alcoltest con un tasso ben oltre il limite consentito. La patente di guida gli è stata ritirata.

Suggerimenti