<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Longare/Velo d'Astico

Ubriaco si schianta contro un palo, poi colpisce un carabiniere con una torcia: arrestato

È successo a Longare. A finire nei guai un 48enne di Velo d'Astico

Si è schiantato contro un palo dopo aver bevuto troppo e, quando i carabinieri sono arrivati ne ha aggredito uno con una torcia elettrica.

A finire nei guai è stato un 48enne d Velo d'Astico, con precedenti, che il 13 maggio scorso a Longare è finito con la sua auto contro un palo telefonico a causa dell'alcol. I carabinieri sono intervenuti per i rilievi, trovando l'uomo ben oltre il limite alcolemico consentito dalla legge. Alla vista delle divise l'uomo è andato in escandescenza colpendo uno dei militari con la torcia elettrica che aveva in mano.

Per questo motivo è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e messo agli arresti domiciliari in attesa di convalida che è arrivata il giorno dopo. L'uomo è stato così rimesso in libertà in attesa del processo. Inoltre a causa della guida in stato di ebbrezza all'uomo è stata anche revocata la patente di guida.

Suggerimenti