<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Chiampo

Abbatte la segnaletica con l'auto e se ne va. Pizzicato con il Targa system e multato

di Matteo Pieropan
L'incidente a Chiampo: la polizia locale è risalita al responsabile, un giovane residente in vallata.
La segnaletica danneggiata a Chiampo
La segnaletica danneggiata a Chiampo
La segnaletica danneggiata a Chiampo
La segnaletica danneggiata a Chiampo

Esce di strada con l'auto, abbatte la segnaletica stradale, e fugge senza avvisare gli enti preposti. È stato incastrato dal Targa system, il sistema di controllo dei veicoli in transito, un giovane di 24 anni protagonista di un danno al patrimonio pubblico. Il fatto è accaduto a Chiampo verso le 21.30, sul tratto della strada provinciale Valchiampo 31, all'altezza dell'incrocio con via Ridolfi. Protagonista dell'episodio un giovane residente in vallata.

L'automobilista, per cause non note, ha perso il controllo della propria autovettura, una Volkswagen Golf, che è andata fuori strada finendo a sbattere violentemente contro la segnaletica stradale collocata nell'aiuola presente a bordo strada. L'aiuola di separazione dei sensi di marcia per chi procede o si immette da via Ridolfi. La dinamica è in corso di accertamento da parte degli agenti di polizia locale, che non escludono un probabile fondo stradale bagnato o la velocità non consona. A seguito dell'impatto, la segnaletica è stata danneggiata in modo considerevole.

Il conducente non ha avvisato dell'accaduto l'autorità preposta, e tanto meno nei giorni seguenti ha provveduto ad informare l'ente proprietario della strada per un risarcimento sul danno. Il giovane è stato comunque identificato con l'attività svolta dal comando di polizia locale, scaturita dalla segnalazione di alcuni cittadini. In particolare, è stato possibile risalire al giovane in poco tempo utilizzando il sistema di videosorveglianza Targa system posto nelle vicinanze. Al conducente ora non solo spetta il risarcimento del danno, ma sarà anche sanzionato per l'omesso controllo del veicolo e per non aver comunicato i dati previsti.

Suggerimenti