<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Camisano Vicentino

Cade dal ponteggio che sta smontando, grave un muratore di 42 anni

di Giulia Armeni
Lavorava per una ditta milanese in subappalto in una palazzina di via Palladio 32

Grave incidente sul lavoro questa mattina a Camisano Vicentino dove un uomo è precipitato da più di sei metri di altezza mentre stava smontando un ponteggio assieme a dei colleghi. L'episodio è accaduto in via Palladio 32, intorno alle 8 di mattina nel cantiere di una palazzina residenziale in costruzione. M.0., egiziano di 42 anni, dipendente di una ditta milanese in subappalto, è caduto dal ponteggio che stava smontando con altri 3 colleghi, da un'altezza di 6,5 metri. Trasportato al San Bortolo in codice rosso,  non sarebbe in pericolo di vita, ma avrebbe riportato serie fratture e lesioni. Le sue condizioni sono stabili. Sul posto, per gli accertamenti, i carabinieri di Camisano e i tecnici dello Spisal.

Suggerimenti