<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
La curiosità

Barbarano Mossano eletto paese delle vedove

di Emilio Garon
Le donne che hanno perso il marito sono cinque volte tanto rispetto ai vedovi. Dato superiore alla media nazionale.

Per chi è maschio, sposato e anziano, o per dir meglio pensionato, non conviene abitare in quel di Barbarano Mossano. Il rischio che la moglie rimanga vedova è molto, troppo, alto. Infatti, secondo l’analisi demografica del 2023 compilata dall’amministrazione comunale, a fronte di 90 maschi vedovi ci sono ben 415 vedove. Un rapporto di circa uno a cinque. Per la verità è un dato di poco superiore alla media italiana: i vedovi complessivi a Barbarano Mossano sono il 17,8% contro il 16,7 del rapporto nazionale. A livello italiano, però, la differenza fra maschi e femmine non è certo così marcata come nel comune dell’Area berica.

La popolazione aumenta di 99 unità

Ma andando ai numeri demografici puri, la popolazione residente aumenta di 99 unità, e questo è in controtendenza rispetto agli altri comuni del Vicentino, tanto che il paese raggiunge i 6.226 abitanti, con 2.405 famiglie totali. Un dato da osservare: i nuclei con un solo componente sono la maggioranza, ben 697, però ci sono molte famiglie numerose, nuclei con 6 componenti (sono 31), con 7 componenti (14) e addirittura uno con 9 componenti. La composizione della famiglia media a Barbarano Mossano è di 2,59 persone contro le 2,19 della media nazionale.

Migliora il rapporto tra matrimoni civili e religiosi: 10 a 10

Se nel 2022 i matrimoni civili hanno abbondantemente superato quelli religiosi (14 a 5), lo scorso anno molte coppie hanno scelto la chiesa per una cerimonia religiosa: il rapporto infatti è in parità, 10 a 10. Comunque ci si sposa poco, si preferisce la convivenza: queste unioni di fatto sono complessivamente 52.
Infine alcune curiosità anagrafiche. I cittadini italiani residenti all’estero iscritti all’Aire di Barbarano Mossano risultano essere ben 636, equamente divisi tra maschi e femmine. Un numero elevato, praticamente il 10% della popolazione vive e lavora all’estero ma possono votare in paese.
Gli stranieri che hanno acquistato la cittadinanza italiana nel corso del 2023 sono stati 33, 21 maschi e 12 femmine.

La popolazione straniera residente è di 617 persone

La popolazione straniera residente è di 617 persone. Fra gli extracomunitari il gruppo più numeroso proviene dall’Albania (92), seguiti dai cittadini del Senegal (71) e del Marocco (66). Fra i cittadini dell’Unione europea il gruppo più numeroso è quello proveniente dalla Romania (97)
Nel complesso il totale dei cittadini stranieri proviene da ben 42 Paesi del mondo e rappresenta il 9,91 per cento della popolazione, dato leggermente superiore alla media nazionale (l’8,9 per cento).

Suggerimenti